rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Topi e rifiuti, Lorenzin: "A Roma la situazione è serissima"

La ministra all'Ambiente: "Abbiamo avuto segnalazioni di casi di più morsi. Ci sono anche le infezioni portate dai gabbiani e le blatte"

Era stata una delle sue prime 'grane' da sindaca di Roma: il video girato da un gruppo di bambini che ritraeva dei topi correre tra i rifiuti in una strada di Tor Bella Monaca. E' riemersa il 14 aprile scorso quando la ministra alla Salute, Beatrice Lorenzin, ha denunciato che a Villa Gordiani un bambino è stato morso da un topo puntando il dito contro le condizioni igienico sanitarie della capitale. "Mai visto un topo a Roma" aveva replicato l'assessora Pinuccia Montanari sollevando ulteriori polemiche.

Oggi è tornata alla carica andando a 'colpire' l'amministrazione Raggi in un momento in cui le polemiche relative alla gestione dei rifiuti hanno toccato il picco dall'inizio del mandato a Cinque Stelle: "La situazione sui topi a Roma è serissima. Abbiamo avuto segnalazioni di casi di più morsi" ha affermato, interpellata sulla questione rifiuti, durante la trasmissione televisiva 'Night Tabloid', che andrà in onda questa sera alle 23.20 su Rai2. "È un fatto igienico sanitario. I romani ci passano davanti a qualsiasi ora del giorno e della sera. Ma non ci sono solo i topi, ci sono anche le infezioni portate dai gabbiani e le blatte". 

IL QUADRO - Cosa ha fatto la giunta Raggi per disinfestare la Capitale

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi e rifiuti, Lorenzin: "A Roma la situazione è serissima"

RomaToday è in caricamento