rotate-mobile
Politica

Intitolare una strada a Tomas Milian: in Aula arriva la mozione

La proposta arriva degli esponenti di Fratelli d'Italia Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e Francesco Figliomeni, consigliere capitolino: "Si è identificato con lo spirito goliardico ma vero di Roma"

Intitolare una strada Tomas Quintin Rodriguez, o meglio Tomas Milian. E' la proposta degli esponenti di Fratelli d'Italia Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e Francesco Figliomeni, consigliere capitolino. "Ieri è venuto a mancare uno degli attori più amati dal pubblico capitolino. Caso particolare di interprete che pur non essendo originario della nostra città ha fatto del legame con il territorio e con i romani una delle sue principali caratteristiche" scrivono in una nota. 

"Un 'cubano de Roma' che anche grazie al felice connubio con una delle voci più distintive del doppiaggio italiano, quella di Ferruccio Amendola, è entrato nei cuori di intere generazioni che si sono appassionati ai suoi film polizieschi all'italiana, segnati dalla colorita verve che lo caratterizzava, e dall'indimenticata coppia costituita con Franco Lechner, il noto e amatissimo 'Bombolo'" continuano. "Per il suo stretto legame con Roma, per l'epoca che ha contraddistinto, abbiamo presentato una mozione in Assemblea capitolina per l'intitolazione di una strada in suo ricordo. Un atto sentito e dovuto per un attore che si è identificato con lo spirito goliardico ma vero di Roma".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intitolare una strada a Tomas Milian: in Aula arriva la mozione

RomaToday è in caricamento