Politica

Teatro Valle, Battaglia: "E' il Comune a dover restituire il teatro ai romani"

Il presidente della Commissione provinciale Cultura Pino Battaglia, sostiene che "è l’amministrazione comunale ad aver sottratto il teatro ai cittadini e a dover restituire questa storica casa dell'arte alla città"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“E’ l’amministrazione comunale ad aver sottratto il teatro ai cittadini e a dover restituire questa storica casa dell'arte alla città e ai romani. Qualora gli occupanti lasciassero il teatro questo rimarrebbe infatti chiuso con un destino incerto e l’incombere di speculazioni e interessi privati. La protesta del Teatro Valle non è altro che resistenza in forma ‘culturale’ all’incertezza, al precariato lavorativo a cui sono stati condannati tanti professionisti del settore, all’aggressione di un patrimonio che è bene comune e deve restare tale”. Lo dichiara, in una nota, il presidente della Commissione provinciale Cultura Pino Battaglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Valle, Battaglia: "E' il Comune a dover restituire il teatro ai romani"

RomaToday è in caricamento