Politica

Via col verde: a Roma i primi 30 taxi ad energia solare

Alemanno, Visconti ed Aurigemma alla presentazione presso la Cooperativa Radiotaxi 3570 del primo impianto fotovoltaico attivato in una centrale taxi europea

Il sindaco Gianni Alemanno e gli assessori capitolini alle Politiche sulla Mobilità e all’Ambiente, Antonello Aurigemma e Marco Visconti, sono intervenuti alla presentazione del primo impianto fotovoltaico attivato in una centrale taxi europea, inaugurato dalla Cooperativa Radiotaxi 3570. ll progetto fa parte del piano per la “Mobilità Sostenibile di Roma Capitale”.  L’investimento da parte della Cooperativa è stato di 700mila euro.  Saranno 30 le vetture bianche, personalizzate con la scritta “Via col verde”, che entreranno in circolazione per le vie della Capitale. Oggi le postazioni nella Capitale per la ricarica di veicoli elettrici sono 82, mentre è recente un accordo tra l’assessorato Ambiente e Acea per altre colonnine.

IMPIANTO FOTOVOLTAICO - L’impianto fornisce energia all’intero sistema organizzativo della sede centrale della Cooperativa, la più grande della Capitale, fornendo elettricità alla sala multimediale, agli uffici amministrativi e a quelli operativi, come l’officina. E’ costituito da 3 sottoimpianti che fanno capo a un unico generatore fotovoltaico. La potenza nominale dell’impianto fotovoltaico è tale da avere una riproducibilità stimata pari a circa 133.704 Kwh all’anno. Il generatore fotovoltaico è composto complessivamente da 414 moduli per una potenza nominale di 120,006 Kwp e una superficie di campo di 825 metri quadri. I sistemi integrati sono composti da 6 colonne/stazioni per la ricarica delle auto elettriche.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via col verde: a Roma i primi 30 taxi ad energia solare

RomaToday è in caricamento