rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Politica

Taglio agli stipendi, Marino ai dipendenti: "Nessuno mi può chiedere di operare contro la legge"

Il sindaco invita i sindacati a "non perdere tempo per non danneggiare i lavoratori". Poi conferma la validità della relazione del Mef

In Campidoglio è stato il più contestato. Tutti i sindacati contro, 15.000 dipendenti tutti insieme per dirgli di non toccare i loro salari. Lui, il sindaco Marino, nel frattempo visitava il Liceo Mamiani. Da qui risponde alle proteste.

RISORSE IN BILANCIO - "Ho voluto inserire con molta determinazione le risorse economiche per il salario accessorio nel bilancio 2014. I dipendenti sanno molto bene che questi fondi ci sono", spiega Marino.

IL MEF - "Ho sollevato il problema a livello nazionale perchè non è una cosa che riguarda solo Roma ma tanti Comuni italiani",  ha aggiunto il primo cittadino. "Credo che sia assolutamente importante avere un comportamento rigoroso e trasparente. Il Mef ha fatto rilevazioni importanti che hanno trovato conferma in un'audizione della Corte dei conti, il cui presidente ha confermato che è contro la legge pagare salari accessori senza definire contrattualmente prestazioni accessorie. Ciò che io chiedo ai sindacati è di non perdere tempo e lavorare con il Comune al più presto possibile. Piu' si perde tempo piu' si danneggiano i lavoratori".

GOVERNO - "Il presidente dell'Anci ha scritto il 2 maggio alla Presidenza del Consiglio e al ministro Madia. Ora è necessaria una risposta del Governo". "Se c'è una risposta positiva io, secondo la legge, sarò molto soddisfatto di inserire nelle buste paga di maggio i salari accessori - aggiunge - . Ma nessuno, nemmeno i sindacati, mi può chiedere di operare contro la legge dello Stato. Non commetto atti contro la legalità. E' estremamente urgente intervenire perché non si possono ridurre di 200 euro salari di 1100 portando a livelli di povertà i dipendenti. Su questo percepisco tutta l'urgenza della situazione e spero che tutti gli altri la percepiscano come me".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio agli stipendi, Marino ai dipendenti: "Nessuno mi può chiedere di operare contro la legge"

RomaToday è in caricamento