Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Stupro a Ostia, Belviso: "Episodio gravissimo che condanniamo fermamente"

Il vicesindaco Sveva Belviso auspica che i responsabili dello stupro compiuto a Ostia abbiano una "pena adeguata"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"E' un episodio gravissimo che noi condanniamo fermamente. Auspico ci sia un processo veloce e una pena adeguata al fatto commesso da questi animali che hanno scelto una modalità brutale e di gruppo". Così il vicesindaco di Roma Sveva Belviso, a margine dell'inaugurazione del "Giardino degli angeli" al cimitero Laurentino, ha commentato lo stupro di una donna avvenuto ad Ostia. "Un plauso alle forze dell'ordine - ha aggiunto - che si sono attivate immediatamente. L'esperienza per la donna è stata critica e devastante e per questo abbiamo dato la nostra disponibilità ad accoglierla nei nostri centri antiviolenza per aiutarla a superare questa situazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupro a Ostia, Belviso: "Episodio gravissimo che condanniamo fermamente"

RomaToday è in caricamento