Politica

Università: 500 euro dalla Regione agli studenti meritevoli iscritti al primo anno

La Regione Lazio ha stanziato 1,5 milioni di euro destinati alle "matricole". Ne potranno fare richiesta gli studenti meritevoli e con basso reddito. Ecco chi ne ha diritto

Fino a cinquecento euro di contributi per gli studenti meritevoli ed a basso reddito che si iscrivono al primo anno di Università. La Regione Lazio ha stanziato un fondo di un milione e mezzo di euro, da destinare alla “matricole” dell’anno scolastico 2020/2021.

Domande online

Il nuovo bando dell'assessorato al Lavoro, Scuola, Formazione e diritto allo studio universitario, prevede la possibilità di inviare le domande online a partire del 23 novembre. Ne beneficeranno gli studenti che si sono diplomati presso “una scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione pubblica e paritaria dislocate sul territorio della Regione Lazio” si legge nell’avviso pubblico.

Solo per studenti meritevoli

La condizione necessaria per recepire il finanziamento, è l’aver conseguito una votazione pari o superiore a 91/100. Possono richiedere il contributo gli studenti già iscritto o che decidono si devono iscrivere al primo anno di università. Il fondo non è destinato ai soggetti aventi un reddito complessivo inferiore ai 20mila euro perchè già esentati dal pagamento delle tasse universitarie.

I parametri reddituali

Per i soggetti con redditi superiori ai 20mila euro, il contributo regionale erogabile è calcolato, si legge nel bando  “in base ai parametri previsti, condizionati e commisurati alla fascia di reddito di appartenenza (ISEE) ed alla percentuale di riduzione contributo omnicomprensivo annuale (decreto MIUR)”. La fruizione dei fondi, quindi, è soggetta ai parametri indicati (vedi lo schema seguente).

schema contributo bonus regione-2
 
L’Avviso, che si colloca nell’ambito degli interventi messi in campo dalla Regione Lazio in continuità con le misure già realizzate per contrastare gli effetti della crisi sanitaria, incoraggia la permanenza nei sistemi di istruzione e formazione sostenendo chi proviene da famiglie a basso reddito e che non beneficiano già di altre agevolazioni legate al reddito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: 500 euro dalla Regione agli studenti meritevoli iscritti al primo anno

RomaToday è in caricamento