rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Storace su Pian dell'Olmo: "Favore oggettivo a Cerroni"

Storace, La Destra: “Il cerino è finito a Riano. La decisione annunciata dal commissario prefettizio di individuare Pian dell’Olmo come discarica per i rifiuti di Roma e’ vergognosa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Il cerino è finito a Riano. La decisione annunciata dal commissario prefettizio di individuare Pian dell’Olmo come discarica per i rifiuti di Roma e’ vergognosa. E’ un favore oggettivo all’avv. Cerroni. Quanti sbraitavano sulle carenze del passato di tutte le istituzioni, si sono trovati d’accordo sulla prosecuzione del monopolio e siamo lieti che almeno l’assessore Cangemi abbia detto di voler dire no, anche se non sappiamo quanto gli costerà. La responsabilità di questa scelta ricade su tutti quelli che l’hanno avallata con un irresponsabile gioco delle parti. La finzione del sito provvisorio sarà presto svelata e un territorio incolpevole sarà devastato dalla viltà di una classe politica capace solo di scansare i problemi senza risolverli. Ora chiamano a pagare una piccola comunità”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storace su Pian dell'Olmo: "Favore oggettivo a Cerroni"

RomaToday è in caricamento