rotate-mobile
Politica

Gualtieri, per la giunta d'alto profilo c'è l'ostacolo stipendi bassi: ecco quanto si guadagna in Campidoglio

In Campidoglio sindaco e assessori possono guadagnare meno dei rispettivi staff. Tutti i numeri

Nelle trattative per la composizione della giunta Roberto Gualtieri sta incontrando un ostacolo inatteso: gli stipendi del Campidoglio. L'obiettivo di intercettare figure di alto profilo si scontra con le difficoltà a convincere questi ultimi a rinunciare ad incarichi ben più remunerativi. Parlamentari, tecnici, imprenditori sinora sondati, avrebbero secondo quanto apprende RomaToday, declinato o mostrato più di una perplessità per gli emolumenti previsti. La questione non è nuova.

Stessi soldi del commesso alla Camera

Il tema era già stato affrontato, nell'estate del 2013, da Ignazio Marino. “Quando cerchi persone molto competenti, le cerchi anche nelle varie professioni”, aveva ricordato l’allora sindaco. La ricerca delle “persone competenti” però, aveva evidenziato  il “sindaco chirurgo”, doveva pagare inevitabilmente uno scotto. Nel formare la giunta, infatti “c’è anche la questione di quanto viene compensato un assessore: 3500 euro al mese per 12 mensilità – aveva sottolineato  Ignazio Marino - qualche migliaio di euro in meno  ( a fine anno ndr) di un commesso alla Camera, che però non ha le stesse responsabilità”. E la questione si ripresenta ogni volta che si deve comporre una giunta.

Ma quanto si guadagna, davvero, a Roma?

Quanto guadagnano il sindaco e gli assessori

In Campidoglio la retribuzione più alta, a livello politico, è quella che spetta a chi indossa ovviamente la fascia tricolore. Il sindaco percepisce infatti uno stipendio di 9762 euro lordi al mese. Il suo braccio destro, il vicesindaco, ne guadagna invece 7322. Al terzo posto, nel ranking dei guadagni, si colloca il presidente d’Aula che percepisce lo stesso stipendio lordo di un assessore: 6345 euro al mese. 

Gli stipendi nei Municipi

Scendendo di livello, andando a vedere quale sia il costo della politica nei 15 municipi, si scopre che un Minisindaco si porta a casa 3800 euro lordi al mese. Il suo vicepresidente un migliaio di euro in meno ed un semplice assessore 2474. Sempre lordi. Non a caso, sempre più spesso, chi accetta di far parte di una giunta municipale, lo fa soltanto part time. In quel caso lo stipendio è di 1237 euro al mese. Ma si può almeno sommare allo stipendio, anche quello dimezzato, della precedente occupazione. A condizione, chiaramente, che si continui a svolgerla.

Quanto guadagna lo staff di un sindaco 

Nel cercare di spiegare che un assessore capitolino non guadagna adeguatamente, l’ex sindaco aveva portato come paragone lo stipendio di un commesso alla Camera. Ma anche restando al Campidoglio è facile riscontrare la disparità di trattamento economico tra chi ha una delega in giunta e chi, invece, lavora nello staff di un politico. E così, scorrendo i compensi dei collaboratori proprio del sindaco Marino, è impossibile non soffermarsi sul guadagno del capo ufficio stampa, pari a 170mila euro l’anno o del suo capo segreteria che percepiva 114mila euro (praticamente come il sindaco)  e di altri stretti collaboratori che, nel caso più pagato, hanno raggiunto lo stipendio di 142.850 euro. Tra i sei addetti stampa (anche escludendo il loro capo) c’era chi percepiva 104mila euro. Trentamila in più dei semplici assessori.

Quanto guadagna un top manager

Se l’obiettivo è quello di portare al governo della città le persone più qualificate, bisogna gettare uno sguardo su quelle che sono le remunerazioni riconosciute ai migliori manager. Ad esempio un professionista come Vittorio Colao, negli anni in cui è stato CEO della Vodafone è arrivato a percepire nel 2011, come lo stesso ha pubblicamente dichiarato, anche 17 milioni di euro tra stipendio e bonus. Oggi è Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, ma è raro trovare un manager disposto a rinunciare a cifre con tanti zeri per fare il ministro e men che meno l’assessore comunale. Tutt’al più, potrebbe prendere in considerazione un incarico nello staff di un sindaco. Finirebbe almeno per guadagnare, in alcuni casi, più del sindaco stesso.

sindaca111-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gualtieri, per la giunta d'alto profilo c'è l'ostacolo stipendi bassi: ecco quanto si guadagna in Campidoglio

RomaToday è in caricamento