Politica

Stadio Roma, Frongia: "Entro il 31 agosto progetto in Regione. Siamo nei tempi"

Il vicesindaco con delega allo Sport torna sul progetto di Tor di Valle. "Ancora in corso le istruttorie negli uffici comunali, ma trasmetteremo tutto in Regione rispettando i tempi di legge"

"Non è vero che il Comune sia in ritardo o che stia rallentando l'iter di Tor di Valle. È invece vero il contrario, gli uffici stanno completando il lavoro entro i tempi stabiliti". Il vicesindaco con delega allo Sport, Daniele Frongia, torna sul progetto dello stadio della Roma. Chiarisce con un post su Facebook la posizione della giunta Raggi e l'iter dell'impianto di Tor di Valle, a seguito di un'intervista rilasciata al quotidiano Il Tempo. 

"Gli uffici stanno completando il lavoro entro i tempi stabiliti. Oggi scade il termine delle istruttorie che i vari uffici comunali e diverse aziende comunali devono redigere. Ci saranno ulteriori attività istruttorie ad agosto. Appena pronta la documentazione questa verrà trasmessa alla Regione". Tutto nei tempi previsti, assicura Frongia. 

"La scadenza prevista (dalla normativa) è a fine agosto. Siamo dunque perfettamente nei tempi - rileva ancora il vicesindaco - di certo questa documentazione non passerà, come erroneamente riportato dal Tempo, per il mio assessorato allo Sport. Io mi occupo dei 162 impianti sportivi già esistenti. Come ribadito più volte, è nelle intenzioni del M5S aprire un percorso comune con la società giallorossa affinchè lo stadio si faccia, in tempi rapidi e nel pieno rispetto dell'interesse pubblico e della legge, principio che noi riteniamo imprescindibile e, ovviamente, vincolante".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Roma, Frongia: "Entro il 31 agosto progetto in Regione. Siamo nei tempi"

RomaToday è in caricamento