Stadio Roma, Rocca: "Da Marino e Pd indebite pressioni"

Marino incita a mandare i tifosi della Roma in Assemblea Capitolina

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Ieri il commissario romano del PD e Presidente del PD Matteo Ordini e il deputato Khalid Caduchi, con alcune dichiarazione hanno invitato il Prefetto di Roma Pecoraro al silenzio, poiché lo stesso aveva fatto presente che la decisione su un eventuale scioglimento di Roma Capitale potrà essere presa dopo i controlli e le ispezioni e ribadendo che al momento nulla è escluso. E' bastato così poco per scatenare le dichiarazioni degli esponenti del PD. Oggi invece Marino incita a mandare i tifosi della Roma in Assemblea Capitolina per sollecitare i consiglieri a partecipare a questa importante decisione. Che vuol dire sollecitare? A me sa tanto di "fate pressione" quasi a voler intimorire qualche consigliere nel ribadire qualche legittimo dubbio. Un invito a creare una Curva Sud in Campidoglio a questo si è ridotto Marino pur di mantenere fede alle promesse fatte a Pallotta. Comunque se Marino fosse così convinto del comportamento della sua maggioranza in Aula non avrebbe bisogno di chiedere stimoli esterni per convincerli. In questo modo non ha fatto che evidenziare ancora una volta che non c'è unione tra lui e la maggioranza e quanto accaduto in queste ore con la mancanza del numero legale e la seconda convocazione di oggi ne è la testimonianza. Mi auguro che ogni consigliere, senza alcun condizionamento come invece vorrebbe Marino, potrà sentirsi libero di votare come vuole in base all'idea che si è fatto del progetto del nuovo stadio.

Dichiaro Federico Rocca responsabile enti locali Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento