rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Politica Villaggio Olimpico / Via Dorando Pietri

Stadio Flaminio, c’è la data per la presentazione del progetto della nuova casa della Lazio

L'annuncio del patron biancoceleste, Claudio Lotito, al termine della partita della squadra primavera

A gennaio, in occasione delle celebrazioni in Campidoglio per i 124 anni della Polisportiva, il presidente della Lazio, Claudio Lotito, aveva puntato in alto: “Presenteremo un progetto al quale non si potrà dire di no” aveva sentenziato parlando dello stadio Flaminio di Roma. un impianto abbandonato da 13 anni e che i tifosi biancocelesti sognano possa diventare la loro nuova casa. Domenica, al termine della gara della formazione primavera contro il lecce, Lotito è tornato sull’argomento, parlando dell’imminente arrivo del progetto di rinnovo dell’impianto.

Progetto in arrivo

“Presenteremo il progetto dello stadio, speriamo entro la fine del mese o al massimo per i primi di maggio" ha detto Lotito ai microfoni del club. Un progetto che punta soprattutto ad aumentare la capienza del Flaminio, struttura che potrebbe ospitare al massimo 35 mila spettatori e che la Lazio vorrebbe portare almeno a 45 mila se non addirittura a 50 mila posti.

Un sogno per i tifosi biancocelesti che da anni, ormai, avevano espresso la loro volontà di giocare nello storico stadio cittadino invece di avventurarsi in progetti come lo stadio di Valmontone o in altre zone della provincia di Roma.

Altri lavori

Il numero uno laziale ha anche aggiunto che stanno "per iniziare i lavori dell'Academy”, il centro per i giovani aquilotti.  Previste una foresteria, una zona studi, una chiesa e tutte le infrastrutture utili a fare sport e che renderanno Formello, secondo i piani della Lazio, un centro sportivo completo e all’avanguardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Flaminio, c’è la data per la presentazione del progetto della nuova casa della Lazio

RomaToday è in caricamento