Politica Eur / Viale dell'Oceano Pacifico

Ex Velodromo, niente Stadio della Roma: Eur Spa vuole un "Villaggio dello sport"

Tramonta l'ipotesi dello stadio. Rosati (Ad Eur Spa): "L'ex velodromo ospiterà skateboard, parkour, arrampicata"

Niente stadio della Roma nell’area dell’ex Velodromo. Nell’invaso che venne utilizzato nelle Olimpiadi del 1960, non finirà il tempio dei tifosi giallorossi. Da Eur Spa continuano ad arrivare segnali di chiusura relativamente all’impiego dello spazio  che ospitava le gare indoor di ciclismo. “L’area dell’ex Velodromo olimpico” ha spiegato Antonio Rosati, amministratore delegato di Eur Spa “ospiterà destinazioni sportive con skateboard, parkour, arrampicata, servizi e aree verdi in un moderno Villaggio dello Sport”. 

Perchè lo stadio all'Eur

Nel corso delle ultime settimane, venuto meno l’interesse dei Friedkin per il progetto previsto a Tor di Valle, è scattato il toto nomi sull’area destinata allo stadio. L’intenzione della nuova proprietà giallorossa di realizzarlo in chiave green ed in un contesto “integrato con il territorio”, ha portato a restringere il campo delle possibili soluzioni a poche ipotesi. L’ex gazometro, gli ex Mercati generali ed appunto l’ex Velodromo olimpico. L’ultima opzione non piace però alla società che gestisce il patrimonio immobiliare dell’Eur.

I propositi di Eur Spa

Nella zona dell’ex Velodromo Eur Spa detiene la proprietà di due comparti immobiliari. Sono situati sui due lati di viale dell’Oceano Pacifico e per entrambe l’azienda partecipata da Roma Capitale e dal Mef ha intenzione di realizzare un programma edificatorio ben definito. “Sono possibili delle modifiche - ha recentemente chiarito Alberto Sasso, il presidente di Eur Spa - ma non stravolgimenti”. 

Niente stadio vicino al laghetto

In sostanza lo spazio per realizzare un Villaggio dello Sport c’è, anche perché una quota parte del comparto prevede di mantenere l’attuale destinazione urbanistica. Ma non al punto da riuscire ad ospitare uno stadio dai 40mila posti. Sarebbe un problema anche sul piano della viabilità in un contesto residenziale già ampiamente consolidato. Ed in ogni caso ad Eur Spa l’operazione non interessa. E questo, ormai, sembra un dato assodato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Velodromo, niente Stadio della Roma: Eur Spa vuole un "Villaggio dello sport"

RomaToday è in caricamento