Politica

Presentato lo “Sportello Libertà” di Fratelli d’Italia a Roma

Fratelli d'Italia Roma presenta il progetto "Sportello Libertà", che prevede l'apertura di Sportelli anti-crisi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

E' stato presentato presso la Sala del Carroccio in Campidoglio il progetto "Sportello Libertà", promosso dal Dipartimento di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale che si occupa di tutela delle vittime di violenza. Alla conferenza stampa di presentazione del progetto, che si propone di aprire in ogni Municipio di Roma uno sportello per il cittadino, erano presenti accanto alla referente romana del Dipartimento e responsabile del progetto Cinzia Pellegrino, il Capogruppo di FdI-AN in Campidoglio Fabrizio Ghera, il portavoce regionale Marco Marsilio e quello romano Andrea De Priamo.

«In questo momento di crisi - ha spiegato Cinzia Pellegrino - nel quale riceviamo quotidianamente notizie di aziende che chiudono e di suicidi da parte di imprenditori e disoccupati, vogliamo dare un sostegno fattivo alle famiglie, ai cittadini e a quegli imprenditori stretti dalla morsa dell'usura e del fisco. Con questi sportelli offriamo consulenza gratuita sia alle aziende in difficoltà, cercando di prevenire il danno prima che degeneri in collasso, che alle famiglie, cercando di abbattere i costi delle spese da loro effettuate, come quelle relative a luce, gas e acqua. Inoltre intendiamo portare il baby swapping nelle case italiane, per abbattere anche i costi del vestiario dei bambini».

«Le sedi di FdI-An - ha ricordato Andrea De Priamo - già da tempo offrono ai cittadini una serie di servizi, come ad esempio la consulenza e il supporto sul tema delle case popolari. Con "Sportello Libertà" la Costituente romana rafforza questo lavoro, mettendo al centro della propria azione il volontariato sociale, proponendo soluzioni concrete alle mille problematiche che vive ogni cittadino, in particolare romano, tra tasse e imposte di ogni tipo e confusione dal punto di vista normativo».

«Sportello Libertà - ha aggiunto Marco Marsilio - è un'ottima iniziativa di FdI-An che si pone nel solco di offrire dei servizi ai cittadini. Per noi un movimento politico non è soltanto un soggetto che si presenta in campagna elettorale per prendere dei voti e fare eleggere qualcuno, è movimento politico vero quando è radicato tra la gente e tra i problemi veri dei cittadini. E noi con questo sportello vogliamo offrire loro consulenze legali e fiscali, assistenza in tanti campi della vita quotidiana, per aiutare famiglie e imprese ad avere un rapporto migliore con la pubblica amministrazione e vivere meglio nella società».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato lo “Sportello Libertà” di Fratelli d’Italia a Roma

RomaToday è in caricamento