menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione, Unicredit sospende i mutui ai clienti danneggiati: "Una richiesta di Marino"

Niente rate per sei mesi e concessione di prestiti agevolati. La banca: "Il modo migliore per un supporto immediato". Il sindaco: "Grazie per aver risposto al mio appello"

Con l'alluvione che, alla fine di gennaio, ha colpito la Capitale hanno visto le loro case allagate o le loro attività pesantemente danneggiate. Per questo Unicredit, su sollecitazione del sindaco Marino, ha deciso di mettere in campo una serie di iniziative a sostegno di quanti sono stati danneggiati dall'ondata di maltempo.

Da un lato un momento di respiro per quanti sono alle prese con le rate dei mutui. Dall'altro un sostegno economico a 'agevolato'. Nello specifico si tratta di sospendere i pagamenti delle rate dei mutui in favore dei propri clienti, sia aziende che privati, residenti nei territori coinvolti dall'alluvione. La richiesta potrà essere avanzata dai diretti interessati attraverso la compilazione di una semplice autodichiarazione dei danni subiti che avrà durata fino a 6 mesi e sarà relativa all'intero importo delle rate. Qualora la situazione tornasse alla normalità prima dello scadere del 'mezzo anno', Unicredit permette al cliente di riprendere i pagamenti in qualsiasi momento. Oltre a questo Unicredit offre uno specifico prestito personale fino a 20.000 euro (Tan 5%). Un 'pacchetto' che l'istituto di credito ha chiamato 'Prestito sostegno' destinato a tutte le persone residenti nei territori colpiti, l'offerta di un pacchetto di nuovo credito alle imprese con linea di finanziamenti specifici e con pricing di favore.

Come ha spiegato Frederik Geertman, Regional Manager per il Centro Italia di UniCredit, l'iniziativa è nata da un incontro con il sindaco Ignazio Marino. “E' il modo migliore che abbiamo per offrire un supporto immediato e concreto alle famiglie e alle imprese colpite dall'alluvione” ha spiegato il manager.

Il primo cittadino infatti ha accolto positivamente la notizia ringraziando Geertman. “Lo ringrazio per aver risposto al mio appello mettendo a punto una serie di importanti iniziative a sostegno delle famiglie e delle imprese colpite dall’ondata di maltempo del 30 e 31 gennaio” ha affermato in una nota. Per Marino le iniziative messe in campo “testimoniano la vicinanza di UniCredit a Roma e ai romani e rappresentano un prezioso contributo alla risoluzione dei problemi della città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento