menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monitorcittà, Marino perde consensi: solo De Magistris fa peggio del sindaco

Meno due e sei per cento per il chirurgo ligure che si attestata al sesto posto, su otto, tra i primi cittadini più amati delle grandi città italiane

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, è al sesto posto tra i primi cittadini delle aree metropolitane più apprezzati d'Italia, con il 51% dei consensi. Consensi in calo: un -2,6% rispetto a settembre 2013. Sesto posto a parimerito con Giorgio Orsoni, sindaco di Venezia.

A rivelarlo è l'indagine "Monitorcittà Aree Metropolitane" dell'Istituto di ricerca Datamedia, diretto da Natascia Turato. Si tratta di un'indagine trimestrale che sonda l'indice di gradimento dei cittadini sull'operato dei sindaci.

In testa alla classifica il primo cittadino di Bari, Michele Emiliano, con il 60,1%, seguito da Piero Fassino (Torino) e Giuliano Pisapia (Milano); fanalino di coda il sindaco di Napoli Luigi De Magistris con il 49% dei consensi ed una flessione dello 0,5%. Tra gli otto Sindaci presenti in classifica, sette sono di centrosinistra e uno, De Magistris, ex Idv ora Movimento Arancione. Entrano di diritto in classifica solo tre sindaci su otto, Emiliano, Fassino e Pisapia, con un gradimento pari o superiore al 55%.

Assenti nella classifica due grandi città come Firenze, il cui sindaco Matteo Renzi è diventato l'attuale presidente del Consiglio dei Ministri, e Reggio Calabria, perché ha attualmente in carica una Commissione Straordinaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento