Smog, la replica del Comune: "Via libera alle auto perché il quadro non era critico"

Il Campidoglio sulle mancate restrizioni del traffico per la giornata di oggi: "I valori di pm10 non sono l'unico indicatore". Legambiente Lazio: "Manca il coraggio di fermare le auto"

"I valori di pm10 non sono l'unico indicatore che stabilisce la qualità dell'aria. Per oggi il quadro non era critico". Il Campidoglio replica all'articolo pubblicato da RomaToday spiegando le ragioni per le quali, nonostante i livelli di polveri sottili registrati dalle centraline dell'Arpa (oltre i termini di legge), per la giornata di oggi non è stata prevista nessuna restrizione del traffico. Nessun blocco per nessuna delle categorie fermate nei giorni passati. Eppure oggi, mercoledì 1 febbraio, è il sesto giorno consecutivo con l'aria più inquinata della norma, almeno stando al parametro del pm10. 

"E' solo uno degli aspetti che vengono valutati quando si decide per il blocco del traffico" spiegano ancora dall'assessorato all'Ambiente. "Ci sono poi dei modelli previsionali dell'Arpa che fanno riferimento ai giorni successivi. Per oggi, i tecnici possono confermarlo, non erano previste grosse criticità". Sempre dall'assessorato arriva anche la risposta agli allarmi lanciati da Legambiente Lazio: "Roma non è tra le città dove i livelli di inquinamento sono più alti. Le misure prese con la delibera di ottobre sono misure importanti, specie se rapportate all'ampiezza territoriale di applicazione".  

Ma il presidente di Legambiente Lazio controreplica: "Qui l'unica certezza è che siamo al settimo giorno (con ieri martedì 31 gennaio, ndr) di superamento di pm10 e invece che lo stop ai diesel euro 3 c'è il tana libera tutti. Tutto il resto è abbastanza bizzarro. La verità è che per bloccare le auto ci vuole coraggio. Qui i blocchi ci sono ma non si applicano". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento