rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

Campidoglio, Silvia Decina e Mattia Stella al posto dell'ex caposegreteria Enzo Foschi

La segretaria particolare del sindaco si occuperà dei rapporti con le forze politiche. Il delegato all'attuazione del programma, curerà i rapporti con la giunta, il mondo produttivo e quello dell'associazionismo

Ha deciso di stringere ancora più a sé i suoi stretti collaboratori. A prendere il posto dell'ex caposegreteria del sindaco, Enzo Foschi, richiamato dal segretario del partito romano, il sindaco Ignazio Mario ha redistribuito le deleghe in capo alla segreteria politica a Silvia Decina e Mattia Stella.

La segretaria particolare del sindaco si occuperà dei rapporti con le forze politiche, mantenendo l’incarico che ricopre attualmente. Mattia Stella invece, delegato all’attuazione del programma, curerà i rapporti con la giunta, il mondo produttivo e quello dell’associazionismo. Entrambi manterranno la loro retribuzione attuale, senza ulteriori aggravi di costo per l’amministrazione.

“Ho scelto di affidare questo delicato incarico istituzionale a due figure di comprovata competenza che godono della mia piena fiducia. Data la loro energia, sono certo che porteranno nuovi stimoli e idee fresche all’attività politica e amministrativa del Campidoglio, in continuità con quanto fatto in questi mesi da Enzo Foschi, che continuerà a rappresentare un punto di riferimento per tutti noi dalla sua nuova posizione all’interno del Pd” ha dichiarato in una nota il sindaco di Roma Ignazio Marino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campidoglio, Silvia Decina e Mattia Stella al posto dell'ex caposegreteria Enzo Foschi

RomaToday è in caricamento