Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Sicurezza, Idv: "Allarmanti dati Censis su Roma"

"Un'interrogazione parlamentare per sapere quali provvedimenti ha in previsione il ministero dell'Interno"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Sicurezza: Idv, allarmanti dati Censis su Roma


"Secondo il rapporto Censis negli ultimi tre anni a Roma i borseggi sono aumentati di ben il 75%, i furti nei negozi del 29,5% e i reati legati allo spaccio di droga del 43,4%. Sono percentuali drammatiche. Inutile girarci attorno: nonostante l'impegno delle forze dell'ordine, che evidentemente non sono in numero sufficiente, a Roma è allarme sicurezza e il ministro dell'Interno ha il dovere di intervenire per garantire maggiore sicurezza a romani e turisti".

Lo dice in una nota il responsabile nazionale dell'Italia dei Valori sulla sicurezza Aldo Di Giacomo, che ha sottolineato come il trend dell'aumento dei reati di maggiore allarme sociale si sia registrato anche nell'ultimo anno.

"Questi dati - ha osservato - non sono di certo il miglior auspicio in vista del Giubileo: noi dell'Idv presenteremo un'interrogazione parlamentare per sapere quali provvedimenti ha in previsione il ministero dell'Interno per garantire la sicurezza dei cittadini e contrastare l'illegalità in vista di un evento di importanza planetaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Idv: "Allarmanti dati Censis su Roma"

RomaToday è in caricamento