Dai Fori al Pigneto, il sindaco Marino annuncia sette nuove linee del tram

Il piano di investimenti è contenuto nel piano di rientro triennale. Oltre alle linee su ferro, Marino ha annunciato incrementi per car sharing, asili nido e case popolari

Roma avrà sette nuove linee per il tram. È quanto anticipato ieri dal sindaco Ignazio Marino al termine della riunione di giunta durante la quale è stato presentato agli assessori il piano di rientro da presentare al governo.  Il progetto fa parte proprio del 'piano di investimenti' contenuto nel piano triennale che l'amministrazione capitolina sta ultimando proprio in questi giorni. Ma non solo tram. Secondo quanto spiegato da Marino investimenti sono stati inseriti anche “sul bike sharing elettrico, sulle piste ciclabili, sul car sharing, sugli asili nido e sulle case popolari”.

In merito alle tratte poi il sindaco aveva anticipato qualche linea in un'intervista su La Repubblica. Marino ha parlato di 'tratta della Musica', da piazza Ungheria a viale Parioli, via Reni e ponte della Musica, “5,9 chilometri realizzabili in 48 mesi” ha spiegato Marino. “Poi la linea Tiburtina, 4 chilometri in 36 mesi, quella del Pigneto, 0,3 km in 6 mesi. Ed infine quella dei Fori, da piazza Venezia fino a via Labicana. Questo è un progetto da discutere con il nuovo assessore alla Cultura. Ci sono ormai tram bellissimi e silenziosissimi, potrebbe essere una fantastica passeggiata. Il tram non inquina, non fa rumore e costerebbe 10 milioni di euro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio ieri il piano di rientro è stato presentato agli assessori capitolini. Ha commentato il sindaco: “Ha ottenuto il pieno consenso della Giunta. Tutto il nostro sforzo non è a scopo di liquidazione dei beni della città. Vogliamo invece eliminare tutti gli sprechi e avviare un recupero di tutti gli asset che possono diventare un volano per un rilancio basato sugli investimenti, dall'edilizia alla manutenzione e al settore della cultura".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento