Politica

Alemanno sui dipendenti "furbetti": "Avvieremo inchiesta e saranno puniti"

Lo ha detto il sindaco Gianni Alemanno commentando il servizio de "Le Iene" sul fenomeno dell'assenteismo in un municipio della capitale

Beggiano e escono, oppure beggiano per i colleghi assenti. Il fenomeno dei dipendenti comunali "furbetti", per quanto non nuovo, è stato messo in luce da un servizio de Le Iene che ha destato non poco scalpore. Sembra caduto dalle nuvole anche il primo cittadino Gianni Alemanno che si è definito "impressionato" dal video andato in onda durante la trasmissione tanto da voler aprire "un'inchiesta interna per valutare il fenomeno dell'assenteismo". Lo ha detto ai cronisti che lo hanno interrogato sulla "pratica" che sembra essere utilizzata da molti dipendenti di un municipio capitolino. "Sono convinto che la maggioranza dei dipendenti sia produttiva - ha aggiunto il sindaco - ma faremo chiarezza e i responsabili saranno puniti".

E ancora: "Ho avuto modo di visionare il filmato mandato in onda ieri sera dalla trasmissione 'Le Iene' in merito agli episodi di assenteismo verificatisi negli uffici comunali di Largo Loria. Si tratta di un video che lede l'immagine di Roma Capitale, ma soprattutto degli oltre 25.000 dipendenti capitolini che, ogni giorno, con senso del dovere e professionalità, svolgono regolarmente il proprio lavoro. Per questo, chi si è reso responsabile di queste vere e proprie truffe deve risponderne personalmente".

"Abbiamo già inviato a Mediaset, che ringraziamo per la collaborazione che ci ha garantito, la richiesta dei filmati integrali del servizio in questione in modo da poter velocizzare le dovute verifiche e ispezioni - aggiunge - Scopo delle indagini, che sono certo si chiuderanno in tempi brevi, sarà non solo quello di individuare i dipendenti colpevoli, ma anche di accertare le responsabilità dei dirigenti che avrebbero dovuto effettuare i controlli. Fin da ieri, quando la notizia sul servizio è stata diffusa dagli organi di stampa, abbiamo anche presentato una denuncia alla Procura della Repubblica per accertare ogni forma di responsabilità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alemanno sui dipendenti "furbetti": "Avvieremo inchiesta e saranno puniti"

RomaToday è in caricamento