Politica

Coronavirus, Mattarella dà il suo segnale: oggi la visita in una scuola con alunni cinesi all'Esquilino

Il Capo dello Stato in visita alla scuola Manin all'Esquilino, dopo gli episodi di psicosi legati ai due casi di coronavirus accertati a Roma

Foto Agenzia Dire

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella questa mattina ha visitato, a sorpresa, la scuola Daniele Manin situata nel quartiere Esquilino, zona con una forte presenza della comunità cinese della Capitale. 

La notizia è arrivata via twitter dall'account del Quirinale, con un video che ritrae il capo dello Stato mentre saluta i piccoli alunni della scuola. Che, dal canto loro, hanno ricambiato Mattarella intonando l'inno d'Italia e sventolando il tricolore.

Un gesto certo non causale quello del Capo dello Stato, una risposta alla psicosi circolata negli ultimi giorni per i due casi di coronavirus nella Capitale. A tal proposito, stando all'ultimo bollettino medico emesso dall'ospedale Spallanzani restano gravi ma stazionari i due turisti cinesi, marito e moglie, ricoverati dal nella Capitale, mentre è emerso un nuovo caso sospetto tra gli italiani rientrati da Wuhan pochi giorni fa. 

A renderlo noto è il Ministrero della Salute che spiega: "Nell’ambito delle misure di controllo definite per i 56 italiani rimpatriati ed attualmente in isolamento nella "città militare" della Cecchignola a Roma, le analisi condotte sui tamponi hanno evidenziato questa mattina un sospetto di coronavirus 2019-nCoV".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Mattarella dà il suo segnale: oggi la visita in una scuola con alunni cinesi all'Esquilino

RomaToday è in caricamento