rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

Sentenza Tar sulle quote rosa: entro 45 giorni le motivazioni

I giudici del Tribunale Amministrativo potrebbero fissare il numero esatto degli assessori donna, o dare una generica indicazione di rispetto del principio di pari opportunità

Il Tar del Lazio pubblicherà entro 45 giorni le motivazioni della sentenza con la quale ha annullato la giunta capitolina, per via del mancato rispetto delle quote rosa.

Potrebbero essere gli stessi giudici ad indicare la percentuale femminile in giunta, fissando così il numero esatto degli assessori donna, oppure dare una generica indicazione di rispetto del principio di pari opportunità, appellandosi all'equilibrio nella rappresentanza tra i due sessi.

Da questo dipendono le mosse future di Alemanno: se l'opzione dei giudici amministrativi sarà quella di un generico rispetto delle pari opportunità, l'inserimento di una donna, che porterebbe a due le donne nella giunta capitolina, potrebbe essere sufficiente.
Se invece il Tar decidesse d'indicare solo la soglia percentuale, ad esempio 25-30%, il sindaco dovrebbe ricorrere a più assessori donna, almeno tre, essendo in tutto dodici gli assessori. (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sentenza Tar sulle quote rosa: entro 45 giorni le motivazioni

RomaToday è in caricamento