Elezioni, appello a Raggi: "Selezionare i presidenti di seggio tra i disoccupati"

La proposta viene dalle organizzazioni sindacali SGB, Asbel-CNL, CUB e le RSU Indipendenti di Roma Capitale

Immagine di repertorio

Pescare i presidenti di seggio per le prossime elezioni del 4 marzo dalle liste di disoccupazione. E' questa la proposta rivolta alla sindaca Virginia Raggi che arriva dalle organizzazioni sindacali SGB, Asbel-CNL, CUB e le RSU Indipendenti di Roma Capitale.

"Ancora una volta Roma Capitale intende obbligare i propri dipendenti a svolgere le funzioni di presidente di seggio per le consultazioni elettorali del prossimo 4 Marzo" scrivono in una nota. "Si tratta di un'attività che solitamente i dipendenti preferiscono non svolgere anche perché un lavoro già ce l'hanno".

Così la richiesta alla sindaca all'Assessora Flavia Marzano "di consentire che a svolgere la funzione di presidente di seggio elettorale stavolta siano i disoccupati di Roma e del suo hinterland". Un "modello per il futuro" scrivono i sindacati "al fine di lavorare meno, ma lavorare tutti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Crediamo che questo invito meriti una risposta pubblica" le parole di Roberto Betti di Sgb. "Roma potrebbe riaprire i termini come hanno fatto anche altre amministrazioni locali e portare un ristoro seppur modesto alle persone in cerca di occupazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento