menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città Metropolitana: ok per l'acquisto della sede operativa. E Raggi attacca il Pd

Raggi: "Sulla vicenda della Sede unica si è già espressa la Corte dei Conti, noi abbiamo seguito le prescrizioni della Giustizia contabile e dei pareri di legittimità degli uffici"

Il Consiglio metropolitano ha approvato a maggioranza la delibera che consente l’acquisto dell’immobile di via Ribotta, sede operativa della Città metropolitana di Roma.

Sulla votazione la sindaca metropolitana Virginia Raggi ha commentato: “Quando si governa si assumono delle responsabilità. Le stesse che oggi i rappresentanti del Pd non hanno avuto il coraggio di prendere. Sulla vicenda della Sede unica si è già espressa la Corte dei Conti, noi abbiamo seguito le prescrizioni della Giustizia contabile e dei pareri di legittimità degli uffici. Sono sorpresa dell’atteggiamento politicamente irresponsabile dei consiglieri della sinistra presenti in aula che si sono astenuti”

L’affondo della sindaca al PD

Virginia Raggi ha spiegato come il lavoro di questi anni sia stato realizzato in nome del “rispetto della legalità e dei cittadini – aggiungendo inoltre – Questa vicenda la conoscono bene, figlia dei loro referenti politici, che oggi li hanno richiamati all’ordine, facendoli partecipare alla seduta del Consiglio metropolitano. Sono presenti in Aula su ordine di partito ma confermano la sfiducia a Zingaretti e Alessandri, ex vertici dell'ente”. 

Ha infine concluso: “Abbiamo lavorato in questi mesi non per mettere pezze alle scelte scellerate di chi ha governato questo Ente negli ultimi dieci anni, ma per rimettere ordine e legalità. Abbiamo scongiurato la procedura di pignoramento, della Sede unica.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento