Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Scuola Villa Bonelli, Santori: "Problema già segnalato"

“Era il febbraio 2011 quando con un’apposita nota denunciai la questione relativa al teatro" 

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Quanto avvenuto oggi al plesso Sciascia di Via Lupatelli a Villa Bonelli sta preoccupando le decine di famiglie che portano ogni mattina i propri bambini a scuola, ma i problemi strutturali riscontrati oggi non sono purtroppo una novità né di questo quartiere né soprattutto della Sciascia e del suo teatro”,

così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“Era il febbraio 2011 quando con un’apposita nota denunciai la questione relativa al teatro e chiesi al Presidente Paris un intervento repentino ma certo (vedi link nel seguito) – prosegue Santori – considerato che dal terremoto de L’Aquila in quel teatro furono posizionati dei pilastri in ferro a sostegno dei soffitti. Spero che il venir meno di quei pilastri nel tempo e la probabile mancanza di interventi strutturali non siano tra le cause di quanto accaduto oggi e cioè a quanto sembra dell’implosione di uno dei pilastri che si trovavano proprio a fianco di quello che era sorretto da un apposito supporto in ferro”.

“In attesa dell’arrivo dell’ingegnere strutturista che avverrà nel pomeriggio e del sopralluogo della Commissione Stabili Pericolanti di Roma Capitale che avverrà domani alle 12,30 – continua la nota – auspico che entro breve i bambini possano rientrare a scuola nella massima sicurezza, senza però non sottolineare il fatto che è l’ennesimo cedimento che si registra nell’area di Villa Bonelli e che da mesi vado denunciando agli organi competenti, compresa la tubatura che a pochi passi dalla scuola, in Via Laurantoni, è esplosa proprio stamane”.

“Voglio però ringraziare i Vigili del Fuoco, gli uffici tecnici, la Direttrice del Municipio XV, la Polizia Locale di Roma Capitale, la Polizia di Stato del commissariato San Paolo, i Carabinieri della stazione Villa Bonelli e il personale scolastico – conclude Santori – che hanno provveduto all’evacuazione della scuola e dell’adiacente piscina comunale con estremo ordine e senza alcun panico, oltre che per il lavoro che stanno svolgendo da qualche ora a questa parte in loco”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Villa Bonelli, Santori: "Problema già segnalato"

RomaToday è in caricamento