Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Scuola Villa Bonelli, Giusti-Mossino: "Problema strutturale"

"Gia dalle verifiche di ieri e emerso che il pilastro in questione e esploso per una caratteristica strutturale risalente agli anni '70"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Da 4 anni i finanziamenti per l'edilizia scolastica stanziati dalla Giunta Alemanno diminuiscono ad ogni bilancio, per cui risulta particolarmente fastidioso che oggi i Consiglieri del Sindaco provino ad addossare al Municipio la responsabilita dei disagi che dovranno affrontare i genitori e i bambini della scuola Sciascia"

Lo dichiarano in una nota Stefania Giusti, consigliera PD del Municipio XV e Presidente della commissione Urbanistica e Fabrizio Mossino, coordinatore del circolo PD di Portuense.

"Gia dalle verifiche di ieri e emerso che il pilastro in questione e esploso per una caratteristica strutturale risalente agli anni 70, quando venne realizzata la scuola, e quindi non ha nulla a che vedere con la tragedia de L'Aquila. Il Municipio, invece, era prontamente intervenuto su sollecitazione del dirigente scolastico, per ripristinare l'agibilita del teatro e garantire la ripresa della piena attivita didattica all'apertura dell'anno scolastico." - continuano Giusti e Mossino.

"Ora, mentre il Municipio sta gia individuando una soluzione alternativa per gli alunni della scuola che dovra rimanere chiusa per effettuare i lavori necessari, speriamo che il Sindaco si ricordi di ricollocare nel bilancio che si sta approvando in queste ore in Campidoglio, i finanziamenti per l'edilizia scolastica che ha tolto in questi anni." concludono Giusti e Mossino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Villa Bonelli, Giusti-Mossino: "Problema strutturale"

RomaToday è in caricamento