menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

"Si torna a scuola il 25 gennaio": la bufala fa il giro di web e cellulari. La smentita della Regione

Un finto comunicato stampa circola da ore sulle chat di professori e studenti. La Pisana: "Nessun posticipo, confermato il 18 gennaio"

Sta circolando da questa mattina on line e sulle chat dei liceali romani. Il rientro in classe è prorogato al 25 gennaio? Una fake news. Nulla di vero, anche se la comunicazione sembrava avere tutti i crismi per sembrarlo, specie alla luce del peggioramento dell'andamento dei contagi e del passaggio del Lazio a "zona arancione" a partire da domenica. 

Zingaretti: "Per le scuole campagna di tamponi"

Un finto comunicato stampa inviato da una mail ufficiale della Regione Lazio che ha iniziato a girare rapidamente come notizia dell'ultima ora. Tanto da costringere la Pisana a smentire ufficialmente con un'altra nota stampa, vera e ufficiale stavolta. 

"In queste ore - si legge nella precisazione della Regione - sta circolando un finto comunicato della Regione Lazio in merito ad un ipotetico posticipo dell’apertura in presenza degli istituti secondari della Regione. Si tratta di una fake news, per la quale verranno informate le autorità competenti. La Regione Lazio, come più volte ribadito in questi giorni, da lunedì 18 gennaio sull'apertura delle scuole secondarie si atterrà alla normativa nazionale".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento