Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

Lunedì 18 novembre a rischio il trasporto extraurbano e i bus periferici: tutte le linee coinvolte, orari e fasce di garanzia previste

Oggi, lunedì 18 novembre, scioperano a Roma i lavoratori di Cotral e Roma Tpl: a rischio dunque il trasporto pubblico extraurbano e le linee periferiche. 

Sciopero bus lunedì 18 novembre

Il servizio del consorzio privato Roma Tpl, che in città gestisce circa 100 linee di bus, dovrà fare i conti con la protesta indetta dal sindacato Usb e in una delle società del gruppo, la Troiani, anche dalla Fast Confsal.  

Sciopero Roma Tpl: fasce di garanzia

Le corse nella giornata di lunedì saranno garantite solo dalle 5.30 alle 8.29 e dalle 17 alle 19.59. Possibili stop nelle altre fasce orarie. Qui l’elenco completo dei bus a rischio. 

Tra le motivazioni della protesta: l'orario di lavoro con la mancata concessione delle ferie e lo straordinario obbligatorio, la regolarizzazione dei versamenti, la manutenzione delle vetture, l'uso eccessivo della repressione disciplinare.   

Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

Sciopera Roma Tpl: “Basta elemosinare stipendi”

“Queste aziende private - ha scritto il sindacato - non garantiscono all’utenza affidabilità, sicurezza e qualità e cercano di sopperire alle loro mancanze con intimidazioni e arroganza e nei confronti dei lavoratori, sospendendoli dal servizio appena denunciano il malfunzionamento dei mezzi" – ha denunciato l’USB, Unione Sindacale di Base.

Ma non solo. Il sindacato segnala ritardi nei pagamenti degli stipendi e nella regolarizzazione dei versamenti nei fondi pensione, "perché le aziende trattengono le quote dagli stipendi ma non li versano nei fondi". "I lavoratori sono costretti tutti i mesi ad elemosinare il loro stipendio, che di puntuale - sostiene l'USB - ha solo il continuo ritardo nel versamento".

Scioperano i lavoratori di Roma Tpl: "Basta elemosinare stipendi"

Sciopero Cotral lunedì 18 novembre

Indetto invece dalle organizzazioni sindacali Slm Fast Confsal e Cambia-Menti M410 lo sciopero di Cotral di lunedì 18 novembre

I lavoratori incroceranno le braccia con astensione dalle prestazioni da mezzanotte alle 05:29, dalle 08:30 alle 16:59 e dalle 20 alle 23:59.

Nel rispetto di quanto previsto dalla legge saranno garantite tutte le partenze dai capolinea dalle 5:30 fino alle 8:30, alla ripresa del servizio alle 17 e fino alle 20.

Sciopero Cotral, lunedì 18 novembre autobus a rischio per 24 ore

Tra le motivazioni dello sciopero, per Slm Fast Confsal, l’estensione della verifica dei titoli di viaggio su tutte le corse Cotral e il mancato confronto di tematiche come ad esempio la percentuale del 40% dei nastri e riserve di bacino. Cambia-Menti M410 chiede invece l’aumento delle indennità turno a nastro e l’equiparazione valore orario dei turni a nastro negli impianti con servizio domenicale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Prendevano la pensione dei genitori morti vent'anni fa: danni all'Inps per 3 milioni di euro

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento