Le sardine "nuotano" fino a Roma: anche nella Capitale arriva il movimento anti Salvini

Sul gruppo Facebook aperto 24 ore fa si contano già oltre 45mila adesioni. Si ragiona sull'organizzazione di una grande manifestazione nel mese di dicembre

Manifestazione delle Sardine a Modena (Foto Ansa)

Le sardine anti Salvini arrivano anche a Roma. È nato ieri su Facebook il gruppo a declinazione tutta romana che, slegato dai partiti, ha già riempito nei giorni scorsi le piazze dell'Emilia Romagna. Un movimento nato dal basso, dai social network, in poche ore, tutto in funzione anti leghisti. Sono le "sardine di Roma", e in poco più di 24 ore vantano già più di 45mila iscritti, e crescono di ora in ora. 

"Benvenuti a quanti vorranno aggregarsi a questa avventura fantastica per contrastare la politica dell'odio e del disprezzo della diversità. È ora di SLegare questo Paese". E si ragiona su una data per una grande manifestazione, che seguirà quelle già avvenute a Bologna, Modena, e quella già in programma il 30 novembre a Firenze. Circolano già alcune date: 14 e 21 dicembre. E qualcuno ha pensato pure al logo: delle sardine, circondate dal Colosseo che dicono "Roma non si Lega". 

Chi sono stavolta gli organizzatori? Ad aprire la pagina social ha pensato Stephen Ogongo, giornalista 44enne, originario del Kenya arrivato in Italia per motivi di studio 25 anni fa, già docente all'università Gregoriana, due figlie, e caporedattore di alcune testate del gruppo "Stranieri in Italia". Fondatore del movimento antirazzista "Cara Italia".

sardine-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

Torna su
RomaToday è in caricamento