Politica

Samuele Piccolo si è dimesso dal Consiglio Comunale

Piccolo aveva già inviato la lettera di dimssioni, ma il regolamento comunale prevede che si faccia a mano. Terminati i domiciliari si è dimesso

Samule Piccolo si è dimesso da consigliere comunale. Piccolo, che aveva già lasciato la carica di vicepresidente del Consiglio comunale, fu arrestato a luglio per associazione a delinquere, reati fiscali e finanziamento illecito ai partiti nella gestione di decine di cooperative.


Piccolo stamattina ha consegnato negli uffici di via della Greca, una lettera di dimissioni. Il consigliere aveva già inviato una lettera di dimissioni anche da consigliere, ma, essendo agli arresti domiciliari, non aveva potuto consegnarla di persona come richiede il regolamento comunale. Quindi, cessati gli arresti domiciliari Piccolo era di fatto ancora in carica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Samuele Piccolo si è dimesso dal Consiglio Comunale

RomaToday è in caricamento