Politica

Via i sampietrini dalle strade trafficate? Raggi: "Apriremo dibattito con i romani"

La sindaca lancia la proposta su Twitter

Sampietrini dissestati, immagine d'archivio

Togliere i sampietrini dalle strade ad alta percorrenza? La sindaca Raggi promette che i cittadini romani potranno partecipare alla scelta, come la democrazia diretta tanto cara ai grillini prevederebbe sulla carta. "Vogliamo aprire un dibattito pubblico" ha rilanciato ieri su Twitter, dopo l'evento di inaugurazione del nuovo tratto pedonale di via del Corso. 

"I sampietrini sono un simbolo delle strade del centro di Roma, parte integrante di un patrimonio unico al mondo" ripete la prima cittadina, per rassicurare chi pensa che, per ragioni di risparmio sulla spesa di manutenzione, l'amministazione voglia privare le strade romane del loro, in gergo, "sercio" storico. L'ipotesi, precisa, riguarda il "toglierli dalle vie ad alta percorrenza per le quali costi manutenzione sono molto elevati". Come ha già precisato a fine giugno

Raggi ha scritto una lettera alla Sovrintendenza ai Beni culturali del Campidoglio e alla Soprintendenza statale per chiedere l'apertura di un tavolo che studi tempi e modalità di un'eventuale eliminazione del selciato. Nell'elenco delle ipotesi su cui intervenire: piazza Venezia, cruccio antico degli scooteristi abituati a sobbalzare di buca in buca, via IV Novembre, via Nazionale, via di San Gregorio, via dei Cerchi, viale Aventino. Ma anche fuori le Mura: Porta Maggiore, via Crescenzio e viale Somalia.

I sampietrini rimarrebbero nei vicoli e nelle piazze del centro. E quelli tolti dalle vie ad alto scorrimento - è l'idea lanciata da Raggi - verrebbero utilizzati "nelle isole pedonali in periferia", anche in quelle che attualmente non prevedono tale tipo di pavimentazione. Ma ancora la strada è lunga. E i romani comunque, l'ha promesso la sindaca, potranno dire la loro. Forse con un referendum on line. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via i sampietrini dalle strade trafficate? Raggi: "Apriremo dibattito con i romani"

RomaToday è in caricamento