Sampietrini, Marino: "In molte grandi vie li toglieremo, metteremo un buon asfalto"

Il sindaco all'Assemblea annuale dell'Acer all'Auditorium Parco della Musica: "Verranno tolti quando partirà la nuova manutenzione stradale"

Per qualcuno sono un pezzo intoccabile di storia cittadina, ma c'è chi sarebbe disposto a sacrificare la memoria in cambio di un po' di comodità e sicurezza in più. Sampietrini sì o no. Conservarli come cimeli di romanità, o sostituirli con un asfalto più moderno, forse più bruttino e freddo, ma sicuramente più agevole per auto e ciclomotori? Il sindaco Marino sembra aver preso la sua posizione.  

"Sono ormai fermamente convinto che su certe strade, vie o piazze che devono ospitare mezzi pesanti i sampietrini vadano tolti e sostituiti con un buon asfalto". Quali siano queste strade non è dato saperlo, per adesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma l'intento è stato esplicitato: "Quando partirà la nuova manutenzione delle strade penso che in molte grandi vie dove passano i mezzi pesanti saranno tolti i sampietrini a favore di un nuovo tipo di asfalto che, grazie a microframmenti di pneumatici, ridurrà anche l'inquinamento acustico e darà maggiore sicurezza". L'intervento del primo cittadino all'Assemblea annuale dell'Acer all'Auditorium Parco della Musica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento