Politica

Sampietrini, Marino: "In molte grandi vie li toglieremo, metteremo un buon asfalto"

Il sindaco all'Assemblea annuale dell'Acer all'Auditorium Parco della Musica: "Verranno tolti quando partirà la nuova manutenzione stradale"

Per qualcuno sono un pezzo intoccabile di storia cittadina, ma c'è chi sarebbe disposto a sacrificare la memoria in cambio di un po' di comodità e sicurezza in più. Sampietrini sì o no. Conservarli come cimeli di romanità, o sostituirli con un asfalto più moderno, forse più bruttino e freddo, ma sicuramente più agevole per auto e ciclomotori? Il sindaco Marino sembra aver preso la sua posizione.  

"Sono ormai fermamente convinto che su certe strade, vie o piazze che devono ospitare mezzi pesanti i sampietrini vadano tolti e sostituiti con un buon asfalto". Quali siano queste strade non è dato saperlo, per adesso. 

Ma l'intento è stato esplicitato: "Quando partirà la nuova manutenzione delle strade penso che in molte grandi vie dove passano i mezzi pesanti saranno tolti i sampietrini a favore di un nuovo tipo di asfalto che, grazie a microframmenti di pneumatici, ridurrà anche l'inquinamento acustico e darà maggiore sicurezza". L'intervento del primo cittadino all'Assemblea annuale dell'Acer all'Auditorium Parco della Musica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampietrini, Marino: "In molte grandi vie li toglieremo, metteremo un buon asfalto"

RomaToday è in caricamento