Politica

Salvini attacca Raggi: "Topi e gabbiani in strada. A Roma qualcosa non va"

Il vicepremier su Rete4 punta il dito contro l'amministrazione della sindaca grillina: "Questa città merita di più"

Topi e gabbiani che banchettano con la spazzatura lasciata in strada a Roma: "È evidente che ci sia qualcosa che non va". Ospite di Quarta Repubblica, su Rete4, il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini torna a criticare la giunta Raggi. 

"La scorsa settimana ero a fare due passi in pieno centro verso l'una di notte e mi sono trovato in compagnia di tre topazzi grossi così... e poi ci sono gabbiani aggressivi come pterodattili. Certo se lasci l'immondizia per strada...Che ci sia qualcosa che non va è evidente". 

Salvini ammette che "i problemi di oggi arrivano da lontano" ma che certo chi oggi siede in Campidoglio potrebbe, e dovrebbe, spignere sull'acceleratore. "Mi aspetto qualcosa di più" ha detto il ministro, abbandonando le cortesie istituzionali verso l'esponente del Movimento alleato di Governo. "I romani meritano una città più bella e curata. Anche la metro mi farebbe piacere che funzionasse di più". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini attacca Raggi: "Topi e gabbiani in strada. A Roma qualcosa non va"

RomaToday è in caricamento