rotate-mobile
Politica

"Se a Ponte Milvio non fai l'aperitivo con il cinghiale, sei fuori moda"

Il leader della Lega critica le condizioni della Capitale, ma sul candidato sindaco del centrodestra glissa: "Michetti nome importante, ma accordo non è chiuso"

"A Roma, se a Ponte Milvio non fai l'aperitivo con il cinghiale, sei fuori moda". Il leader della Lega, Matteo Salvini, nel pieno delle trattative per il candidato sindaco del centrodestra a Roma torna a criticare le condizioni della Capitale. La gestione della sindaca Raggi con cui, da sempre, è in aperta polemica. 

"A Roma, se a Ponte Milvio non fai l'aperitivo con il cinghiale, sei fuori moda"

Dopo le “stilettate” per la presenza “di topi e gabbiani” attirati dalll’immondizia accumulata lungo le strade, con la crisi dei rifiuti a tornare attuale proprio in questi giorni, Salvini si scaglia contro il Campidoglio inerme davanti all’emergenza cinghiali. Si perchè in tutta la città è una vera e propria invasione di ungulati. E’ così da cinque anni. Il protocollo d’intesa sottoscritto nel settembre del 2019 tra Regione, Comune e Città Metropolitana, è stato variamente interpretato dalle istituzioni coinvolte. Ed ha finito per alimentare una sorta di “scarica barile” sulle competenza che non ha certo risolto il problema. 

Una tematica tornata calda dopo l’episodio successo nel parcheggio di un supermercato a Le Rughe, sulla Cassia bis, dove una donna è stata letteralmente “scippata” delle buste della spesa da un branco di cinghiali. 

Salvini e il candidato sindaco a Roma: "Accordo su Michetti non è chiuso"

La battuta di Salvini sullo stato della capitale arriva rispondendo a una domanda sulla tutela degli animali a margine della conferenza stampa organizzata dalla Lega sul Made in Italy. Il punto alla Camera dei Deputati dove ieri si è svolto anche il vertice dei leader del centrodestra per la scelta del candidato sindaco di Roma. Manca l’ufficialità, legata alla ricerca della quadra sul nome di Milano, ma la coalizione sembra convergere sull’avvocato e professore di diritto amministrativo, Enrico Michetti. Il professore e speaker radiofonico piace a Giorgia Meloni. 

Salvini glissa. "Accordo chiuso su Michetti e Racca (probabile candidata sindaco a Milano ndr.)? Non inseguo i giornali, sono nomi importanti, ma la chiusura di un accordo non la decidono i giornali, ci sono nomi che non sono usciti". 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se a Ponte Milvio non fai l'aperitivo con il cinghiale, sei fuori moda"

RomaToday è in caricamento