Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

Roma si gode la Ryder Cup, Gualtieri: "Successo storico". Sul campo vince l'Europa

Il sindaco di Guidonia: "È stato un evento di grande successo con un'eredità importante da valorizzare al meglio"

Sul campo ha vinto l'Europa che ha battuto gli Stati Uniti 16,5-11,5, ma sui campi del Marco Simone Golf & Country Club, a Guidonia Montecelio, nella città metropolitana di Roma a sorridere sono anche le istituzioni. La Ryder Cup 2023 è stata un successo. La squadra di Luke Donald e con vice-capitani i torinesi Edoardo e Francesco Molinari, non ha dato scampo agli Stati Uniti mantenendo saldo il vantaggio accumulato nelle prime due giornata di gara e impedendo agli americani di rimontare.

Il sindaco Roberto Gualieri, convalescente dal Covid, ha affidato a un post su Facebook il suo pensiero: "La Ryder Cup 2023 è stata un successo storico per Roma e per l'Italia. Bello vedere i migliori golfisti del mondo giocare davanti a decine di migliaia di persone, appassionate come a una partita di calcio - aggiunge - Le emozioni, i momenti di tensione e le spettacolari giocate rimarranno impressi nella nostra memoria collettiva. Questo grande evento sportivo ha portato un'ondata di entusiasmo e passione nella nostra comunità, dimostrando che Roma è una città straordinariamente ospitale e perfettamente in grado di organizzare eventi di portata internazionale. Tutte le opere programmate sono state realizzate nei tempi previsti e l'intera macchina organizzativa ha funzionato al meglio".

"I numeri - dice ancora il sindaco - sono da capogiro: 620 milioni di telespettatori in più di 190 paesi, 270 mila presenze in città, 100 mila passaggi in 3 giorni sulla metro B. Questa incredibile Ryder Cup è stata una grande opportunità per promuovere la cultura e la bellezza di Roma, ma anche e soprattutto un eccezionale volano per l'economia cittadina. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato duramente per rendere possibile questo evento, dai vertici istituzionali, sportivi, locali coinvolti a tutte le lavoratrici e i lavoratori di questa colossale organizzazione. Continueremo a lavorare - conclude Gualtieri - per fare di Roma una capitale di grandi eventi che stupiscono il mondo". 

Quanto è costata e quanto rende a Roma la Ryder Cup 2023

Proprio sul flusso di spettatori si è espresso anche Alberto Zorzan, dg di Atac, evidenziando il merito per la buona riuscita di tutti i dipendenti impegnati, ai quali è andato il suo personale ringraziamento: "Il sistema di trasporto lungo la metro B ha visto aumentare significativamente i flussi di passeggeri nei giorni della Ryder Cup, oltre tre volte la frequentazione normale. Il lavoro fatto da Atac ha dato i suoi frutti e ha permesso di garantire le relazioni e gli spostamenti degli appassionati secondo le previsioni. La gran parte dei viaggiatori ha peraltro pagato il biglietto utilizzando Tap&Go con carta credito, a ulteriore conferma che l'evoluzione verso sistemi di pagamento principalmente elettronici e’ quella giusta, preferita, sicura e quindi irrinunciabile".

Insomma, un evento da "dieci", come ha sottolineato l'assessore allo Sport e ai Grandi eventi di Roma, Alessandro Onorato: "Con la Ryder Cup la città è diventata protagonista mondiale del golf. Grazie all'impegno del sindaco Gualtieri e di tutta la Giunta, a partire dalla collega ai Lavori Pubblici, Ornella Segnalini, che ha finalmente risolto un tema irrisolto da decenni come il raddoppio di via Tiburtina, e grazie all'organizzazione perfetta messa in campo da Federgolf abbiamo ottenuto un risultato che fino a pochi di anni fa sembrava inarrivabile. È stato un grande spettacolo sportivo e una straordinaria occasione di promozione turistica, con ricadute importanti sull'economia e sull'occupazione che proseguiranno anche nei prossimi anni, con gli appassionati di golf di tutto il mondo che anche nei prossimi anni vorranno provare l'ebbrezza di giocare sullo stesso green dei grandi campioni".

"Una edizione indimenticabile anche per le migliaia di spettatori provenienti da tutto il mondo e che lascia in eredità nuove infrastrutture permanenti. Questo è il Lazio che vogliamo", ha aggiunto il presidente della regione Lazio, Francesco Rocca. Proprio sull'eredità che la Ryder Cup lascerà, si è espresso anche il sindaco di Guidonia Montecelio Mauro Lombardo: "Sono state fatte importanti opere infrastrutturali che questa competizione ha lasciato in dote ai nostri territori oltre che per la visibilità e per le ricadute turistiche di cui, per anni, potremo beneficiare. La sfida, ora, sarà valorizzare al meglio questo tesoro che la Ryder Cup ci sta lasciando in eredità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma si gode la Ryder Cup, Gualtieri: "Successo storico". Sul campo vince l'Europa
RomaToday è in caricamento