Prendere video e cambiare la realtà: così su facebook Virginia Raggi diventa brava, bravissima

L'ex Fienile è un magnifico risultato della giunta Raggi ma nessuno ne parla. Una bufala stracondivisa dagli adepti del MoVimento, nata dal furto del nostro video

Prendi un video,  taglialo ad arte, togli i loghi, mettici sopra i tuoi e riscrivi la realtà. Il risultato? Una vicenda in cui il merito del M5s è praticamente zero diventa "magnifico risultato della giunta Raggi ma nessuno ne parla". Se volete comprendere come si informano gli adepti del MoVimento Cinque stelle e cosa intendano per informazione, prendetevi due minuti e leggete questa storia. 

Riscrivere la realtà per mostrare Virginia Raggi brava, bella, bellissima. E' quello che fa una delle tante pagine facebook legate al MoVimento, non riconducibile ufficialmente ad una comunicazione ufficiale, ma i cui effetti, in termine di consenso, sono tutti a favore di Raggi&Co.

Si chiama Orgoglio 5 stelle, ha come immagine del profilo manco a dirlo Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista e come foto di copertina lo slogan "Arrendetevi siete circondati". Pubblica video e foto, e con tono enfatico evoca il complottismo contro il MoVimento, chiedendo di "condividere", di "diffondere", di "far sapere". E' seguitissima e genera ad ogni post migliaia di condivisioni e commenti. Ovviamente da quando c'è Virginia Raggi in Campidoglio è lei una delle principali protagoniste.

Ovviamente è la migliore sindaca che Roma abbia mai avuto,"ma nessuno lo dice". Tranne loro e quelli come loro, ovviamente. E sono solo loro a dimostrarlo. Come? Rubando notizie e reinventandole. E' quanto sta accadendo da sabato con la notizia dell'inaugurazione dell'ex Fienile di Tor Bella Monaca, una struttura restituita ai cittadini grazie alla tenacia di associazioni del territorio. Cosa fondamentale: il MoVimento Cinque Stelle oltre a tagliare il nastro in questa vicenda non ha fatto praticamente nulla. 

Come RomaToday l'abbiamo seguita passo passo, dalla sua occupazione alla liberazione, fino ai passaggi burocratici per l'assegnazione. Siamo stati anche all'inaugurazione ed abbiamo scritto un articolo, firmato da Anna Grazia Concilio, e realizzato un video, di Veronica Altimari. Potete vederlo qui. Proprio quel video, con tanto di logo, è stato letteralmente rubato da Orgoglio Cinque Stelle.

Rubato e rieditato. Il logo RomaToday è diventato "Giunta Raggi" e sulle immagini sono state inserite delle vere e proprie bugie. "Occupato dal 2009, nel luglio 2016 lo sgombero", facendo intendere il merito della neo insediata sindaca. Ad arrabbiarsi soprattutto le associazioni protagoniste della "liberazione". Visto il video, hanno contattato la nostra redazione: "Ho visto il video su Facebook, mi sono reso conto che qualcuno aveva preso il video realizzato da Roma Today il giorno dell'inaugurazione e aveva posto inesattezze grossolane - ha spiegato Mario Cecchetti presidente del centro sociale di Tor Bella Monaca - per esempio che l'ex fienile è stato sgomberato dalla giunta cinque stelle, che ha ridato l'ex fienile al quartiere". Ha quindi puntualizzato: "In realtà la storia del fienile è di anni precedenti, è stato messo a bando dalla giunta Marino su pressione delle associazioni, è stato dichiarato un vincitore ed era giugno 2015. Nel bando, inoltre, era già contemplato che chi viceva il bando per il  fienile avrebbe ricevuto la struttura sgombera da tutto senza l'occupante. Per lo sgombero, infatti, avvenuto a luglio 2016 era già in atto un procedimento da mesi".

Ad accompagnare le immagini il commento in maiuscolo (perché i successi vanno urlati): "MAGNIFICO RISULTATO DELLA RAGGI A ROMA MA NESSUNO NE PARLA. CONDIVIDI E FALLO SAPERE". Mentre scriviamo le condisioni sono oltre 5.500 e sono in costante aumento. Migliaia i like. Tra loro anche molti consiglieri municipali del M5s.

L'operazione non è opera di un semplice simpatizzante. La pagina lavora in maniera scientifica. Prende video, li taglia, elimina loghi, inserisce i propri e riscrive la realtà. Il tutto con una grafica coerente, sempre uguale e sempre riconoscibile. Ovviamente non c'è nulla che possa ricondurli alla comunicazione ufficiale, ma in termini di consenso il risultato è tutto a favore del MoVimento, quasi sempre a discapito della realtà. Basta infatti leggere i commenti per riscontrare la trasformazione della Raggi nel miglior sindaco mai visto e l'opinione sui giornali e sui tg, responsabili di nascondere la bontà dell'amministrazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara la volontà di generare consenso nei confronti della Raggi e di confondere il lettore utilizzando colori e informazioni riconducibili alla nostra testata. I commenti dei fan della pagina spiegano anche come l'obiettivo sia stato centrato. E in un momento così delicato in termini di consensi per la sindaca ciò è quantomai importante. Nei giorni scorsi infatti Repubblica ha pubblicato un sondaggio che racconta come quasi il 70% dei cittadini dell'Urbe dichiara infatti di non apprezzare il suo operato, contro un risicato 22% che invece continua ad avere fiducia nelle sue capacità di governare la capitale d'Italia. "Una erosione costante e progressiva del consenso", scrive Repubblica, "trainata dal forte scontento che monta anche tra gli elettori grillini, quelli che a giugno tinsero di giallo 12 municipi su 14 e consentirono alla candidata Cinquestelle di entrare in Campidoglio con una percentuale mai registrata prima. A neanche nove mesi dal trionfo, circa il 40% di chi allora votò la candidata Raggi non apprezza quanto fatto sinora, mentre quasi il 52% si mostra ancora fiducioso, con una percentuale di indecisi tuttavia in netta flessione, segno che chi prima aveva sospeso il giudizio in attesa dei risultati (che però faticano ad arrivare) ha virato sul negativo".

Noi, dal canto nostro, il nostro lavoro, quello di informare, l'abbiamo già fatto e lo facciamo ogni giorno. La storia dell'ex Fienile la trovate qui. Usiamo una parola cara al comico leader del MoVimento per descrivere questa storia: una fake news, bella e buona. L' "Orgoglio a Cinque Stelle" sta prendendo in giro tutti. Nessuno lo dirà mai. Condividete e fatela girare: tutti devono sapere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento