Domenica, 19 Settembre 2021
Politica Via Enrico Cruciani Alibrandi

Roulotte in fiamme a Portuense: "Un anno di indagini non ha insegnato nulla?"

A commentare l'incendio i consiglieri di FdI, Fabrizio Santori, Regione Lazio, e Marco Giudici, XII municipio, entrambi parte offesa nell'inchiesta partita un anno fa con un esposto contro Sant'Egidio, che gestisce gran parte delle roulotte

"Ancora una volta un clochard in zona Portuense ha rischiato di morire dentro una roulotte perchè qualcuno sta continuando ad agevolare questo fenomeno dei veicoli adibiti a dimora e le istituzioni non fanno nulla per evitarlo. Un anno di indagini a tappeto non ha insegnato nulla a nessuno?". Sabato mattina le fiamme hanno avvolto un camper in via Enrico Alibrandi, uno dei tanti che rimangono disseminati per le strade della Capitale. 

A commentare l'episodio i consiglieri di Fratelli d'Italia, Fabrizio Santori, Regione Lazio, e Marco Giudici, XII municipio, entrambi parte offesa nell'inchiesta partita un anno fa con un esposto contro la comunità di Sant'Egidio, che gestisce gran parte delle roulotte, per abuso edilizio e invasione di terreno. Un faldone in mano alla Procura che, nonostante abbia rilevato illegalità, ombre e spunti investigativi, rischia l'archiviazione. Domani la decisione del Gip. 

"Questa storia deve finire una volta per tutte perchè ha conclamati risvolti di natura penale. Oltretutto il fenomeno, nonostante il nostro esposto ed il seguente intervento della Procura di Roma, conta centinaia di automezzi disseminati nella capitale, genera da anni degrado e insicurezza per i residenti, nonché emarginazione e gravi pericoli per i clochard". Perché stavolta è andata bene, e l'abitante della roulotte è rimasto illeso, "ma non dimentichiamoci che il 24 gennaio di quattro anni fa una donna morì carbonizzata in una roulotte di via Ramazzini e nessuno ha mai pagato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roulotte in fiamme a Portuense: "Un anno di indagini non ha insegnato nulla?"

RomaToday è in caricamento