menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto FB - Virginia Raggi

Foto FB - Virginia Raggi

Al Roseto comunale 340 nuove piante, Raggi: "Non succedeva da dieci anni"

Altri interventi hanno riguardato la struttura dell'Aventino durante lo scorso anno

"Abbiamo aggiunto oltre 340 nuove rose. Un acquisto del genere non veniva fatto da dieci anni". Ha commentato così l'iniziativa di domenica mattina, la sindaca di Roma Virginia Raggi dalla sua pagina Facebook. La struttura già lo scorso anno era stata interessata da altri interventi di riqualificazione.

Nuove piante al roseto comunale, il giardino situato lungo l'Aventino, uno dei simboli della città di Roma che vanta la presenza di numerose varietà di rose che, come ha spiegato Raggi: "Partecipano a un prestigioso concorso internazionale, il Premio Roma, oltre alla collezione botanica, composta da circa 1.200 tra rose antiche e moderne. Alcune di queste, però, erano state colpite da un parassita. Le abbiamo sostituite e ne abbiamo aggiunte di nuove".

Il servizio di manutenzione è stato svolto dal Servizio Giardini che ha messo a dimora le piante e ha effettuato operazioni di sfalcio e potatura. "Lo scorso anno, invece, abbiamo dotato la struttura di nuovi leggii con pannelli bilingue, in italiano e inglese, e totem informativi per tutti i visitatori che vogliono saperne di più sulle rose che si trovano in questo posto magico", ha concluso la sindaca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento