Politica Garbatella / Via Capitan Bavastro

Licenziamenti Roma Tpl, sit-in dei lavoratori sotto l'assessorato: Improta "congela" le procedure

La protesta nel corso dell'incontro con i sindacati e l'assessore alla Mobilità in via Capitan Bavastro. Fissati nuovi incontri per risolvere la situazione

Foto di Andrea Ronchini

Proteste dei dipendenti di Roma Tpl Scarl questa mattina davanti all'assessorato alla Mobilità in via Capitan Bavastro contro i 338 esuberi dichiarati dall'azienda di trasporto pubblico locale. Mentre circa un centinaio di lavoratori erano in strada con bandiere e fischietti, l'assessore Guido Improta ha incontrato i rappresentanti sindacali.

Un incontro interlocutorio durante il quale Improta ha dichiarato di prendersi in carico la situazione e ha assicurato il congelamento delle procedure di licenziamento in attesa di trovare una soluzione. La decisione dell'azienda, assegnataria della gara d'appalto per la gestione delle linee autobus periferiche della Capitale è scaturita dal taglio del contratto di servizio.

Il prossimo incontro tra Roma Tpl e i sindacati è stato fissato per il 16 giugno all'Anav (Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori) mentre il 23 giugno i sindacati dovrebbero tornare a confrontarsi con l'assessore Improta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licenziamenti Roma Tpl, sit-in dei lavoratori sotto l'assessorato: Improta "congela" le procedure

RomaToday è in caricamento