Roma scelta come sede dell'Assemblea del Mediterraneo, Raggi: "Vittoria di tutti"

Votato all'unanimità a Bruxelles il progetto del parlamento italiano

Immagine d'archivio Virginia Raggi

Roma sede del Segretariato permanente dell'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo. Un luogo dove i rappresentanti dei Paesi che affacciano sul bacino potranno confrontarsi per definire politiche comuni e contribuire allo sviluppo dell'intera area. Di questa mattina la scelta, a Bruxelles, di istituire la sede nella Città Eterna. Il progetto, presentato il 30 marzo 2018 dal nostro parlamento, è stato promosso anche dall'aula Giulio Cesare. 

"Una vittoria per Roma e per l'Italia che spinge il nostro Paese ad assumere sempre di più un ruolo da protagonista sullo scenario internazionale" ha commentato su Facebook la sindaca Raggi. 

"Un luogo dove promuovere e consolidare i rapporti tra i Paesi appartenenti alle due sponde del Mediterraneo, valorizzare le potenzialità dell'area e, laddove necessario, superare ostacoli o affrontare crisi. Questo risultato importante per tutto il Paese è stato raggiunto grazie al lavoro dei rappresentanti della Camera, del Senato, del ministero degli Esteri, di Roma Capitale e del Parlamento europeo: è la dimostrazione che quando si fa squadra i risultati arrivano e anche di grande rilievo. Un merito che va condiviso e di cui andare orgogliosi". 

Per la sindaca "assegnare a Roma e all'Italia la sede di questo organo internazionale è una scelta strategica importante che rappresenta un preciso impegno per il Parlamento italiano che vuole in questo modo dare un contributo concreto al consolidamento dell'Assemblea che agisce in un'area di grandi tensioni e che è cruciale per il futuro dell'intera regione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roma, infatti, prosegue Raggi, "per la sua storia millenaria che nel tempo l'ha vista sempre protagonista nelle vicende che si sono succedute sulle sponde del Mediterraneo, e per la posizione geografica, al centro dello stesso mare, si presta forse più di qualunque altra città a svolgere quel ruolo di ponte, di dialogo e di confronto tra i diversi Paesi che vi si affacciano". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento