Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica Pigneto

Muncipio VI, Intino (Csop): "Collaborazione tra le forze politiche territoriale e’ segnale responsabile"

Il presidente del Centro Studi organizzativi del Prenestino parla della crisi politica del Municipio VI

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Ritengo che il Presidente del Sesto Municipio Palmieri sta pagando per errori che non sono personali bensì di un sistema politico poco trasparente. Mi spiego meglio: sarebbe opportuno che la scelta degli assessori avvenisse in campagna elettorale affinché i cittadini sappiano a chi dare il proprio voto e soprattutto conoscano fin dall'inizio la squadra di governo che verrà costituita se vincente al termine della tornata elettorale. Un aspetto, questo, che rafforzerebbe democrazia e trasparenza in politica, oltre ad attribuire un maggior rilievo alla figura dell'assessore, di fatto condivisa dagli elettori stessi". Lo afferma Italo Intino, Presidente del Centro Studi organizzativi del Prenestino in risposta al comunicato stampa di Francesco Corsi, Capogruppo Pdl del VI Municipio secondo il quale "la crisi si supera con un atto di discontinuità".

 

"La crisi politica del Sesto Municipio è evidente e numericamente tangibile ma se le forze politico-istituzionali hanno realmente a cuore le sorti del nostro territorio sarebbe opportuno da parte loro inviare un segnale responsabile, di collaborazione, per assicurare la continuità operativa del Consiglio municipale. E' un messaggio distensivo, il mio, rivolto a tutte le forze politiche locali forte anche dell'esperienza maturata nel corso degli anni all'interno dello stesso Consiglio municipale dove mi sono sempre impegnato in prima persona nell'interesse della cittadinanza".

 

"Sarebbe opportuno - conclude Intino - che il giudizio riguardante l'operato politico sul nostro territorio venga dato alla fine del mandato dagli elettori stessi, considerato anche che il traguardo finale è ormai prossimo. Diamo un segnale forte, che la politica è fatta anche di contenuti collaborativi, mettendo da parte i dissapori tra le diverse realtà politiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muncipio VI, Intino (Csop): "Collaborazione tra le forze politiche territoriale e’ segnale responsabile"

RomaToday è in caricamento