Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Lombardi candidata alla Regione, Raggi: "Il suo lavoro è importante in Parlamento"

Interpellata in merito la sindaca ha risposto: "Facciamo le primarie online e tutti possono candidarsi". Poi ha aggiunto: "Potrebbe mettere la sua esperienza a disposizione dei cittadini in Parlamento"

"E' una ricostruzione giornalistica". L'ha liquidata così, la sindaca Virginia Raggi l'indiscrezione circolata sulla stampa che vorrebbe la deputata Roberta Lombardi candidata alla Regione Lazio per il Movimento cinque stelle alle prossime elezioni. "Facciamo le primarie online e tutti possono candidarsi" ha spiegato interpellata in merito nel corso della conferenza stampa sul bilancio del primo anno di governo. 
Una domanda delicata se si considera che tra le due non corre buon sangue.

La deputata romana, molto legata al Presidente dell'Aula Giulio Cesare Marcello De Vito, non ha mancato di dichiarare pubblicamente le sue posizioni non sempre allineate con la politica del Campidoglio. Celebre il suo commento sul 'caso Marra', da lei definito "il virus che ha infettato il movimento". Critica anche la posizione sullo Stadio: Lombardi, insieme a parte della base degli attivisti, si espresse pubblicamente per l'annullamento della delibera di Marino sulla pubblica utilità.

Così per Raggi, Lombardi sta meglio in Parlamento. "Ha fatto un lavoro importante in questi 5 anni in Parlamento. Questa ricostruzione non tiene conto dell'esperienza maturata e che potrebbe mettere ancora a disposizione dei cittadini all'interno del Parlamento". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardi candidata alla Regione, Raggi: "Il suo lavoro è importante in Parlamento"

RomaToday è in caricamento