Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Garbatella, Catarci: "Colosimo confonde democrazia e clientelismo"

Il presidente del Municipio XI, Andrea Catarci, sostiene che la consigliera Colosimo "confonde democrazia e clientelismo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"La risposta di un’altra inquilina del Circolo Pdl Garbatella, la consigliera regionale Colosimo, mette in risalto una forte miopia politica: confonde democrazia e clientelismo. Loro, scavalcano gli organismi democraticamente eletti e vanno dall’assessore amico, invece di presentare atti nel consiglio municipale. Questo si chiama clientelismo. Noi, privati proprio dall’assessore Ghera e dal sindaco Alemanno, delle risorse che ci spetterebbero da regolamento siamo costretti ad indicare solo le priorità. Se avessimo i fondi per la manutenzione delle strade faremmo volentieri anche via Guendalina Borghese. E questa è democrazia!". Lo afferma Andrea Catarci, presidente del Municipio XI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella, Catarci: "Colosimo confonde democrazia e clientelismo"

RomaToday è in caricamento