rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica Ostiense / Via del Commercio

Via Ostiense, l'avvallamento stradale fa temere la voragine: arrivano le transenne

Operai al lavoro. Gasperini: "I tecnici del municipio hanno già verificato l'assenza di perdite dalle condotte idriche"

C’è un tratto di strada, sulla via Ostiense, che è stato transennato. I tondini di ferro perimetrano una piccola area, tra gli ex Mercati Generali ed il Gazometro. Chi vi transita, dalla mattinata del 27 luglio ha visto in azione degli operai.

I lavori in corso

Cosa succede? “In via del Commercio, all’incrocio con via Ostiense, sono in corso i lavori di ripristino dell’asfalto, dovuti a un piccolo avvallamento del piano stradale. In giornata, la via municipale sarà nuovamente fruibile – ha spiegato l’assessora capitolina ai lavori pubblici Ornella Segnalini – ringrazio il municipio, in particolare l’assessore ai lavori pubblici Luca Gasperini, che ha dato priorità all’intervento per evitare ulteriori possibili disagi”.

La segnalazione ai vigili del fuoco

Nel dettaglio, l’assessore Gasperini, del municipio VIII, ha spiegato le dinamiche di quanto accaduto. “Nella notte i vigili del fuoco hanno ricevuto una segnalazione e si sono recati sul posto. Dopodiché questa mattina, di buon’ora, la squadra “manutenzione ordinaria” del nostro municipio è andata a verificare le condizioni della strada. Ed è stato così che, una volta effettuato lo scavo, è stato possibile accertare che l’avvallamento non era causato dalla perdita delle sottostanti condotte idriche”.

Niente rischio voragine

Il timore che dietro il cedimento del manto stradale potesse nascondersi il rischio d'una voragine, quindi, è stato scongiurato dalle indagini condotte dai tecnici del municipio. Di conseguenza, come chiarito da Segnalini, si può procedere al semplice ripristino dell'asfalto. Un’operazione che verrà completata nel corso di giovedì 27 luglio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ostiense, l'avvallamento stradale fa temere la voragine: arrivano le transenne

RomaToday è in caricamento