Fondi Alluvione: accolte 715 domande su 832 richieste

La somma totale è di di un milione e mezzo di euro e il contributo massimo previsto per nucleo familiare è di 1.700 euro. Accettate 715 domande su 832

La procedura dei Contributi straordinari è arrivata al termine: Roma Capitale aveva stanziato il 12 febbraio questo fondo straordinario per le famiglie colpite dall'alluvione il 30 e 31 gennaio 2014.

La somma totale è di di un milione e mezzo di euro e il contributo massimo previsto per nucleo familiare è di 1.700 euro.Le domande pervenute ai Municipi, entro le ore 12 del 7 marzo scorso, sono state 832, quelle accettate 715. 
Gli aiuti economici interessano cinque Municipi della Capitale, quelli maggiormente colpiti dai fenomeni alluvionali: X, XI, XIII, XIV, XV. Nel Municipio X sono state accettate 218 domande su 278 pervenute agli uffici competenti, nel Municipio XI 175 su 182, nel XIII 90 su 98, nel XIV 29 su 47 e nel XV 203 su 227.

La Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale di Roma Capitale e i tecnici dell’amministrazione capitolina nei giorni a seguito l'alluvione avevano stilato una lista delle vie e delle piazze  più colpite. Il diritto alla contribuzione del fondo straordinario è esclusivamente riconosciuto alle famiglie residenti in quelle zone. 

In questi giorni i presidenti di Municipio Andrea Tassone (X), Maurizio Veloccia (XI), Valentino Mancinelli (XIII), Valerio Barletta (XIV) e Daniele Torquati (XV) invieranno le determinazioni agli uffici del Campidoglio. Gli uffici capitolini tracceranno poi un quadro definitivo e potranno restituire gli incartamenti ai Municipi. Sarà poi competenza dei Municipi stabilire la priorità contributiva, in base a una graduatoria prefissata. Il pagamento avverrà tramite conto corrente e avrà inizio dopo 15 giorni lavorativi della conclusione dell'iter burocratico.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'amministrazione ricorda che il contributo non è un risarcimento per il danno subito ma solo un primo aiuto, secondo i principi di solidarietà e di cura comunitaria, per ripartire dopo una situazione di emergenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento