Politica

I rifiuti di Roma a Guidonia, il sindaco risponde a Cerroni: “Smonterò il TMB pezzo per pezzo”

Manlio Cerroni sta con Virginia Raggi, il sindaco grillino di Guidonia chiude le porte ai rifiuti della Capitale e all'impianto: "Non svenderemo nostro territorio"

Il destino dei rifiuti di Roma accende lo scontro, dentro e fuori la città. Raggi, alle prese con lo spettro del commissariamento da parte della Regione Lazio per non aver trasmesso un piano “ai fini dell’autosufficienza in termini di trattamento, trasferenza e smaltimento”, vuole portare una quota di indifferenziato nel TMB di Guidonia.

Si tratta di uno degli impianti del "patron" Manlio Cerroni, assolto lo scorso giugno dalle accuse di aver violato il vincolo paesaggistico del Parco archeologico dell’Inviolata, al centro del quale si trova il Tmb. Il sito dopo dissequestro e collaudo è ora in regola e la Sindaca vuole utilizzarlo per risolvere l’eterna crisi della Capitale.

I rifiuti di Roma nel TMB di Guidonia

Ma Guidonia, guidata dal grillino Michel Barbet, chiude le porte. A Raggi, ai rifiuti di Roma e al TMB di Cerroni. E’ “categorico” il no del Comune all’apertura dell’impianto nel cuore del parco archeologico e naturalistico dell’Inviolata. Barbet lo ribadisce in una lettera indirizzata all’imprenditore, ex patron della discarica di Malagrotta, che ieri si era posto come insolito alleato di Raggi. "Guidonia Montecelio porta quotidianamente i suoi rifiuti all’impianto di Rocca Cencia (Porcarelli) a Roma ma - aveva fatto notare Cerroni - non vuole che Roma, di contro e per giunta in piena emergenza,  porti i suoi rifiuti all’impianto di Guidonia". 

Il sindaco di Guidonia contro il TMB di Cerroni

Netta la replica di Barbet. “Guidonia Montecelio è stata martirizzata da decenni di immondizia gettata sempre in impianti di sua proprietà, e che ora non è più disponibile a svendere il proprio territorio come si faceva un tempo. Questa amministrazione, come il Pulcinella che indebitamente citava, non sta qui a ‘prendersi mazzate’ da chi capita, non abbiamo timori reverenziali verso nessuno, non cede alle motivazioni di una emergenza che esistendo da anni non può più definirsi tale. Vediamo se riesco a stupirla di nuovo: farò tutto quello che è nei poteri di un Sindaco affinchè il suo grigio e vetusto impianto - scrive il primo cittadino - venga smontato pezzo a pezzo”.

Rifiuti di Roma al Tmb di Guidonia, Manlio Cerroni sta con Raggi e attacca il sindaco Barbet 

Ma probabilmente Guidonia dovrà arrendersi. Il TMB di Cerroni nell’Inviolata, è scritto nero su bianco nel provvedimento autorizzativo “risulta fondamentale (anche a seguito degli incendi avvenuti negli impianti di Albano Laziale e di Roma, via Salaria) per la chiusura del ciclo integrato di rifiuti urbani all'interno dell'ATO Roma, riportato sia nel precedente piano dei rifiuti che nell'aggiornamento del piano regionale 2019-2025". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rifiuti di Roma a Guidonia, il sindaco risponde a Cerroni: “Smonterò il TMB pezzo per pezzo”

RomaToday è in caricamento