menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consiglio comunale sui rifiuti

Consiglio comunale sui rifiuti

Grillini spaccati sui rifiuti, Ficcardi (M5s): "Abbiamo fallito". Poi la lite furiosa con il capogruppo Pacetti

Toni alti e urla durante un vertice lampo di maggioranza, prima del voto agli ordini del giorno su impianti e discariche. La consigliera durante un intervento in aula: "Mi scuso con la città, abbiamo fallito"

Una seduta al cardiopalma quella di oggi in Consiglio comunale. Sul tema rifiuti e la decisione da prendere su impianti e discariche gli animi si scaldano e vengono fuori differenze di vedute e maldipancia pesanti. Nell'anticamera della sindaca la lite furiosa tra il capogruppo del M5S Giuliano Pacetti e la consigliera del M5S Simona Ficcardi. Toni alti e urla, arrivate alle orecchie di chi si trovava al bar del Campidoglio, durante un vertice lampo di maggioranza, tenutosi prima del voto sugli odg sui rifiuti. 

Cosa è successo in Consiglio

"Ma il sito è già stato scelto e lei già lo sa... - spiega Pacetti dopo che la Ficcardi è uscita dalla stanza - Dal quattordici (quattordicesimo municipio, ndr)...Ma lei (la sindaca ndr) dice non lo faccio con l'ordinanza, lo faccio solo con il piano rifiuti approvato e ci chiede di approvare l'odg (quello che impegna la sindaca a ricorrere al Tar contro l'ordinanza regionale e a non realizzare alcuna discarica in città ndr) e lei strilla e lei strilla (riferito alla consigliera Simona Ficcardi ndr)". Fonti della maggioranza poi ci tengono a correggere il tiro di parole che sarebbero dovute rimanere nelle segrete stanze. "Non è stato scelto alcun sito - fanno sapere - tra i quattro siti, a fronte comunque del nuovo Piano rifiuti, ricompresi nella carta delle aree bianche della Città metropolitana, ci sono indicati anche tre siti in XI Municipio e uno in XIV".  

Sarà, una cosa è certa: la maggioranza è spaccata sul tema. E proprio la consigliera Simona Ficcardi, firmataria di un ordine del giorno in contrasto con il principale firmato invece dallo stesso Pacetti e dagli altri consiglieri, ha fatto un durissimo intervento in aula. "La scorsa seduta ero in profondo imbarazzo e ho preferito non intervenire perché abbiamo assistito in quest'aula all'ennesimo rimpallo politico davanti ai cittadini che aspettavano qui sotto". Le parole di Ficcardi sono durissime. "Dobbiamo partire da quella che oggi è la situazione, da quello che c'era nel nostro programma elettorale. Credo che sia necessario partire chiedendo anzitutto scusa ai cittadini per il fallimento rispetto agli obiettivi che ci eravamo posti all'inizio". Un inedito attacco frontale alla sua stessa maggioranza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento