Politica

Rifiuti, Baccini (Pdl): "Discarica Pizzo del Prete non è adatta"

Il deputato romano del Pdl Mario Baccini commenta le notizie sulla nuova discarica da costruire nell'area metropolitana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Ho appreso dalla stampa di questo impianto nella zona delle colline di Palidoro, che a quanto risulta non solo dovrebbe essere sottoposta a vincolo paesaggistico, ma addirittura che sull'area insistono vincoli idrogeologici della provincia di Roma. Questo ci fa riflettere sul perché prima di investire i media del progetto discarica non siano stati coinvolti ufficialmente i responsabili del Comune di Fiumicino e lo stesso sindaco". Con queste parole il deputato romano del Pdl Mario Baccini commenta le notizie sulla nuova discarica da costruire nell'area metropolitana in diretta con Luca Collodi ai microfoni del canale italiano della Radio vaticana.

"Non penso che ci sia una volontà di accanimento terapeutico su quel territorio - aggiunge Baccini - e pur essendo appartenente a quella zona la mia storia personale, non sono contrario a priori alla realizzazione di impianti di smaltimento, ma Pizzo del prete non è adatto: ho avuto modo di parlarne anche con l'assessore Di Paolo. Questa è l'unica area vergine rimasta che addirittura ha una certificazione europea per i prodotti agricoli. A quanto mi risulta lo stesso sovrintendente ha scritto alla proprietà per ribadire i vincoli paesaggistici a cui è sottoposta la zona.  Inoltre penso che questo tipo di impianti debbano nascere in zone industriali con chiare indicazioni urbanistiche. Sono convinto che il presidente della giunta regionale del Lazio alla luce di queste novità legate ai vincoli ambientali, paesaggistici e idrogeologici, sarà felice di riconsiderare l'ipotesi di scelta sulla zona di Pizzo del Prete".

"Per quanto riguarda poi il piano regionale di smaltimento annunciato dalla regione Lazio - aggiunge Baccini - confermo il mio appoggio incondizionato all'attuazione di tale iniziativa. Sono convinto che ciascun cittadino della nostra regione debba farsi carico di assumere la responsabilità dell'approvazione di un piano rifiuti. A questo proposito mi permetto di segnalare che un maggior coinvolgimento dei parlamentari eletti nel Lazio e degli amministratori tutti potrebbe essere utile alla promozione di tale importante iniziativa".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Baccini (Pdl): "Discarica Pizzo del Prete non è adatta"

RomaToday è in caricamento