Rifiuti, Cangemi: "Sorprendente pronuncia del Tar"

"L’esultanza dell’opposizione è davvero fuori luogo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“La Commissione Ue ha certificato la bontà del piano rifiuti della Giunta Polverini, ora aspettiamo la decisione del Consiglio di Stato. E’ sorprendente il pronunciamento del Tar a meno che non si voglia dire che la Commissione Ue non conosca le proprie direttive. L’esultanza dell’opposizione è davvero fuori luogo. Non accettiamo lezioni da chi come i Verdi e la sinistra durante il governo di questa regione sono riusciti ad ottenere solo l’apertura di una procedura di infrazione, senza un piano né una programmazione seria. Quella procedura è chiusa e il merito è di questa Giunta”.

Lo dichiara l’assessore agli Enti locali e sicurezza, ambiente e sviluppo sostenibile, politiche dei rifiuti della Regione Lazio, Giuseppe Cangemi.

Torna su
RomaToday è in caricamento